CASTAGNOLE

Le castagnole o favette sono un dolce tipico del carnevale diffuso in tutta Italia La ricetta delle castagnole è sicuramente molto antica: è stato ritrovato nell’archivio di stato di Viterbo un volume manoscritto del Settecento in cui sono descritte ben quattro ricette di castagnole, di cui una prevede la cottura al forno, che quindi non è stata adottata recentemente nell’intento di rendere il dolce più leggero, come spesso si crede. Le castagnole sono facili e veloci da preparare e piaceranno a grandi e piccini. castagnolecastagnole

castagnole

Ingredienti castagnole
  • 250 g di farina
  • 2 uova
  • 30 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di ½ bacca
  • 3 cucchiai di liquore all’anice
  • 1 limone non trattato (buccia) o 1 cucchiaino di pasta di limoni
  • 25 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • olio di arachide per friggere quanto basta
  • zucchero a velo e zucchero semolato quanto bastano per spolverare
Procedimento castagnole

a mano

Disponete in una ciotola la farina, lo zucchero,le uova, il burro a pezzetti, la vaniglia, il sale, la scorza grattugiata del limone, il liquore all’anice ed il lievito. Lavorate gli ingredienti con le mani, fino ad ottenere un panetto morbido liescio e omogeneo

Con il bimby

Mettete nel boccale lo zucchero, il sale e la buccia di limone e tritate per 30 secondi velocità 10 Io salto questo passaggio se utilizzo la pasta di limoni. Aggiungete farina, uova, burro, vaniglia, lievito e liquore castagnoleazionate 40 secondi, velocità 5 castagnoleCompattate l’impasto e trasferitelo su una spianatoia infarinata, tagliatelo a pezzicastagnolee allungate ogni pezzo formando un salsicciotto di circa 2 cm di spessore,castagnoletagliate i salsicciottio a pezzetti castagnolefate roteare ogni pezzo fra i palmi delle mani castagnole Per formare delle palline castagnoleFriggete le castagnole poche per volta in abbondante olio caldo, a fiamma media,castagnolerigirandole ogni tantocastagnoleQuando risulteranno gonfie e dorate, sollevatele con una schiumarola,castagnole trasferitele man mano su un foglio di carta per fritti o su carata da cucina assorbentecastagnolePassate le castagnole ancora calde nello zucchero semolato castagnolespolveratele anche con zucchero a velo se volete castagnole castagnole castagnole castagnole castagnole castagnole castagnole

Se vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247  o sul badge qui sotto 853960844631247.3760.1217769390e se voleteve condividere con me le vostre realizzazioni con le mie ricette iscrivetevi al mio gruppo facebook Creazioni in Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.