Crea sito

CANTUCCI ALLE NOCCIOLE

I cantucci conosciuti anche come cantuccini o biscotti di Prato sono dei biscotti tipici toscani. La tradizione vuole che i cantucci vengano inzuppati nel vin santo, ma sono ottimi anche sgranocchiati al naturale. La prima ricetta documentata dei cantucci è un manoscritto del XVIII secolo di Amadio Baldanzi (dotto pratese), conservato nell’archivio di Stato di Prato. Nel XIX secolo poi un pasticcere pratese Antonio Mattei detto Mattonella, ne mise a punto una ricetta con la quale ricevette numerosi premi a fiere campionarie in Italia e all’estero; ancora oggi a Prato esiste la sua bottega ed è considerata la depositaria della tradizione dei cantucci. I cantucci alle nocciole sono una variante golosa dei classici cantucci alle mandorle.
Non perderti la ricetta dei CANTUCCI ALLE MANDORLE e dei CANTUCCI AL CIOCCOLATO
E se non vuoi perdere le nuove ricette ricorda di seguirmi anche su INSTAGRAM e su FACEBOOK . Ti aspetto !!

cantucci alle nocciole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2uova medie
  • 230 gdi zucchero semolato
  • 290 gdi farina per dolci
  • 150 gdi nocciole già sgusciate (vanno bene anche quelle tostate)
  • 1 pizzicodi sale fino
  • 5 gdi lievito per dolci (1 cucchiaino raso circa)
  • 1 cucchiaiodi estratto di vaniglia (o vanillina o i semi di 1/2 bacca)

Per spennellare

  • 1uovo
  • 2 cucchiaidi latte

Preparazione cantucci alle nocciole

  1. cantucci alle mandorle

    Rompete le uova in una ciotola aggiungete il pizzico di sale e la vaniglia e iniziate a sbatterle con una forchetta, aggiungete le nocciole e mescolatele all’uovo sbattuto

  2. cantucci

    quando le nocciole sono amalgamate aggiungete lo zucchero e mescolate bene

  3. cantucci alle mandorle

    quando anche lo zucchero è incorporato aggiungete la farina e il lievito

  4. Impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo., Prelevate dei pezzetti di impasto, formate dei salsicciotti spessi 1.5 cm massimo 2 cm e disponetele ben distanziati su una teglia ricoperta di carta forno non fateli troppo spessi altrimenti rimarranno morbidi al centro. Spennellate i salsicciotti ottenuti con un’emulsione ottenuta mescolando l’uovo al latte

  5. cantucci alle mandorle

    Infornate in forno già caldo a 180°C per 15-20 minuti circa

  6. sfornate quando in superficie saranno belli dorati

  7. tagliate i filoncini ancora caldi con un coltello da pane in diagonale ottenendo delle fettine larghe circa 1,5 cm, dovete essere molto veloci altrimenti i cantucci alle nocciole induruiscono e non riuscite a tagliarli

  8. disponeteli nuovamente sulla teglia ricoperta di carta forno e inseriteli nuovamente in forno sempre a 180 °C per 15 minuti circa se lo utilizzate in modalità ventilata serviranno circa 8-10 minuti.

    I cantucci alle nocciole si conservano a lungo chiusi in una scatola o in un sacchetto

cantucci alle nocciole

cantucci alle nocciole

cantucci alle nocciole

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.