Zucchine con prosciutto e caprino

Zucchine con prosciutto e caprino, delicate e gustose al tempo stesso.

Come sicuramente già saprete, svariati sono i modi per preparare questo secondo piatto che non si può dire vegetariano, per la presenza di formaggio uova e prosciutto.

Comunque è una buona alternativa ad un piatto di carne o pesce.

In genere, quando scavo le zucchine, non utilizzo l’ interno che comunque non getto ed uso per altre preparazioni.

In questa versione diciamo più leggera non ho messo formaggio grattugiato, giusto per rendere l’insieme meno calorico e più leggero.

Con le dosi che vedrete più sotto, potrete riempire circa 4 barchette ovvero un paio di zucchine di medie dimensioni

Se vi avanzasse del ripieno potete formare con le mani delle piccole polpette che passere velocemente nel pane grattato, friggerete e potrete servire come antipasto, piaceranno tanto anche ai più piccoli.

Per prima cosa dovete lavare e spuntare la verdura, tagliarla verticalmente e scavarne l’interno.

Cospargetele di sale, ponete con la parte esterna rivolta verso l’alto su di un canovaccio pulito, perderanno così la loro acqua di vegetazione, lavatele ed asciugatele, ora saranno pronte per essere riempite.

Zucchine con prosciutto e caprino

 

Zucchine con prosciutto e caprino
Zucchine con prosciutto e caprino

INGREDIENTI

2 o 3 zucchine lunghe

1 uovo

sale

aglio e prezzemolo

100 grammi di prosciutto cotto

100 grammi di formaggio caprino

pane grattugiato, quanto basta

olio extra vergine d’oliva

PROCEDIMENTO

  1. Intanto che le vostre zucchine sono sotto sale
  2. in una zuppiera sbattete per bene l’uovo con un pizzico di sale
  3. unite il prosciutto cotto tritato, il formaggio caprino, ed un bel po’ di aglio e prezzemolo tritati
  4. impastate fino ad avere un composto compatto ma non duro, se fosse troppo morbido aggiungete del pane grattato
  5. riempite le zucchine, ed adagiarle dalla parte del ripieno su del pane grattugiato facendo bene aderire
  6. fare scaldare in una padella antiaderente l’olio, non troppo, adagiarvi le zucchine dalla parte del ripieno fino a che questo non si sarà bene rosolato, rigirare delicatamente e fare cuocere con la parte del ripieno verso l’alto, continuare la cottura, se il fondo dovesse asciugare allungare con un goccio d’acqua, quando la zucchina risulterà alla forchetta bella morbida, saranno pronte
  7. appoggiare su carta da cucina, a fare perdere l’unto in eccesso, servire tiepide, buone d’estate anche fredde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.