Crea sito

Zucchina cruda in pastella

Zucchina cruda in pastella, ma ce le vogliamo preparare per stasera? lo sappiamo, le zucchine ormai si trovano tutto l’anno, anche se il periodo migliore è senza dubbio l’estate.

Versatili al punto che le possiamo trovare un po’ ovunque nella cucina e poi piacciono un po’ a tutti, è originaria dell’ America centrale, non durano particolarmente a lungo specie se esposte al calore e alla luce perdendo così i loro poteri nutrizionali, contiene tantissima acqua quindi adatta nelle diete ipocaloriche, con colesterolo assente, contengono meno fibre rispetto ad altri ortaggi ma sono sicuramente molto digeribili, abbondano di potassio e manganese.

Hanno un effetto saziante e come dicevamo, poco calorico per cui possiamo anche abbondare.

Nella scelta, quando le compriamo, diamo la preferenza a quelle piccole, dalla buccia lucida, il colore varia a seconda della qualità.

Come cucinarle? bella domanda…..nei più svariati modi, anche crude in insalate, o in frittella come ho fatto io oggi, e poi quanti altri modi! in primi piatti, risotti, ripiene in frittata torte salate, lesse o al vapore, condite e non condite…..e per dirla tutta anche nei dolci, sì proprio nei dolci.

Detto questo, passiamo a come le ho cucinate io…in pastella e crude, a julienne, grattugiate insomma.

Una volta che le avrete grattugiate, lasciatele riposare in una ciotola con un pizzico di sale, lasceranno andare _ oltre ad insaporirsi_ l’acqua di vegetazione che farebbe appassire la pastella nella vostra frittura.

Vi serviranno, per circa una ventina di frittelle ( ovvio il numero dipenderà dalla grossezza delle cucchiaiate che getterete nell’olio_ 200 grammi di zucchine ( lavate spuntate e grattugiate ) , 1 bicchiere di latte, sale, 1 uovo, 80 grammi di farina bianca un goccio di vino bianco e…..il gioco è fatto.

Per la frittura, se userete una padella antiaderente, non sarà necessario usare troppo olio, rimarranno così meno intrise, comunque sia a mano a mano che friggete ponetele a fare perdere l’unto in eccesso su carta da cucina, servire possibilmente subito, appena fritte.

Zucchina cruda in pastella
Zucchina cruda in pastella

Zucchina cruda in pastella

INGREDIENTI

  • 200 grammi di zucchine
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 uovo
  • 80 grammi di farina bianca
  • vino bianco
  • sale
  • olio per frittura

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola, lavorare la farina setacciata l’uovo allungando con il latte, un poco di vino bianco, salare
  2. Unire le zucchine, mescolare, formando un impasto semiliquido ma corposo e gettarlo a cucchiaiate nell’olio caldo, servire come antipasto, contorno, o secondo alternativo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.