Crea sito

Torta sbriciolata con CREMA di ARANCIA

Torta sbriciolata con CREMA di ARANCIA è un dolce posso dire? quasi da pasticceria, di una finezza unica delicato profumato, non proprio sbrigativo da preparare se non vorrete ricorrere alle creme gia’ pronte, ma a quelle genuine fatte in casa.

Avendola improvvisata e dovendola lasciare raffreddare completamente prima di gustarla altrimenti, ed è un peccato, correremmo il rischio che si sbricioli veramente, non avevo molto tempo a disposizione per cui ho usato della normale crema di nocciole che chi più chi meno abbiamo tutti in casa, mentre la crema all’arancia è diciamo, farina del mio sacco.

Se preferite potete farla anche al limone, anzi la proverò, ma credo che il gusto all’arancia con quello al cioccolato sia un connubio veramente azzeccato.

L’impasto e’ a briciole, lavorato tutto a mano di cui un 3/4 vi servirà compattandola e tenendo alti i bordi, a ricoprire il fondo, il resto tutto a briciole vi servirà per chiudere il guscio di crema.

Il tutto vi porterà ad un insieme profumatissimo, croccante e morbido allo stesso tempo.
Per questo dolce vi servirà una tortiera da circa 24 centimetri.

Torta sbriciolata con CREMA di ARANCIA
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

CREMA all’ARANCIA ed IMPASTO
  • 300 glatte
  • 2arance piccole spremute
  • 5 cucchiaizucchero
  • 40 gfarina
  • 3rossi d’uovo
  • 1 fialaaroma all’arancia
  • 300 gfarina 00
  • 5 cucchiaizucchero
  • 1 bustinalievito per dolci
  • 100 mlolio di arachide
  • 1 fialaall’arancia
  • 1uovo
  • 1 pizzicosale
  • q.b.crema al cacao

Torta sbriciolata con CREMA di ARANCIA 1) crema all’arancia 2) impasto

  1. Torta sbriciolata con CREMA di ARANCIA

    Portare ad ebollizione il latte, aggiungiamo succo e fialetta, lasciamo raffreddare

  2. Lavorare i tuorli con lo zucchero e lo incorporiamo al latte raffreddato

  3. Riportiamo sul fuoco, bassissimo sempre mescolando, e portiamo la crema ad addensare. Al primo bollore, quando vedrete che la crema è sufficientemente addensata, spegnete e raffreddate. Nel frattempo prepariamo l’impasto

  4. Setacciare farina e lievito e zucchero

  5. Uniamo l’uovo, e l’olio poco alla volta, più la fialetta d’arancia.

  6. Lavoriamo il composto con le mani, vedrete che si formeranno delle briciole.

  7. Imburrate leggermente una teglia dal cerchio apribile, anche sui bordi, fatevi aderire un foglio di carta forno

  8. Torta sbriciolata con CREMA di ARANCIA

    Adagiatevi circa tre quarti dell’impasto, facendo aderire bene al fondo, e tenendo i bordi rialzati

  9. Ricoprire con uno strato leggero di crema di nutella o alle nocciole, sopra la crema all’arancia (fredda mi raccomando) stendendo i due strati fino all’inizio del bordo, ricoprire con il restante composto tutto sbriciolato.

  10. Porre in forno statico preriscaldato a 180° per 30 /40 minuti ( io con forno Elettrico De Longhi) fino a doratura, se lo volete più brunito lasciatelo un filino di più, non troppo a meno che a voi piaccia più croccante.

  11. Torta sbriciolata con CREMA di ARANCIA

    Una volta completamente raffreddato lo potrete estrarre dalla teglia, cospargerlo con cacao o zucchero a velo, io non ho messo niente-

Aspettate assolutamente che si sia raffreddato completamente, deve rimanere morbido ma non sbriciolarsi al taglio.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.