Crea sito

Torta mele con farina di castagna

Torta mele con farina di castagna, vi ho parlato nel post precedente di prodotti che troviamo in dispensa e che urge finire quanto prima!

Prima che si deteriorino completamente col rischio di doverli gettare ed è un gran peccato, bisogna inventarci qualcosa.

C’è da tenere conto a volte anche del quantitativo che ci è rimasto, non sempre è il quantitativo giusto per poter fare una bella ricetta.

Magari abbiamo trovato qualcosa su qualche rivista o libro di cucina, ma quanto abbiamo non basta.

Non disperiamo, basta dare spazio alla nostra fantasia, e qualcosa sicuramente salterà fuori.

Convinta di avere terminato tutta la farina, e invece no me ne rimaneva ancora ma quel tanto necessario per una bella torta, ora bisognava solo inventarsela.

Peraltro è facilissima! diversa dal classico, solito castagnaccio.

Cosa da non dimenticare, non è presente in questa preparazione né burro né zucchero, sono sostituiti infatti da olio di semi e miele.

Torta mele con farina di castagna
Torta mele con farina di castagna

 

Torta mele con farina di castagna

INGREDIENTI

200 grammi di farina di castagne

1/2 bustina di lievito vanigliato

1 yogurt bianco

1 bicchiere circa di olio di semi di mais

3 uova

3 mele grattugiate a maglia larga

50 grammi di cioccolato fondente, a tocchetti

1/2 bicchiere di liquore, a piacere, io ho usato il Marsala

5 o sei cucchiai di miele d’acacia

PROCEDIMENTO

Come dicevo è di una velocità e semplicità estrema.

Basterà riunire in un’ampia ciotola, la farina di castagne setacciata con il lievito, l’olio, il miele, lo yogurt, dare una prima mescolata facendo attenzione che non si stiano formando grumi, aggiungere le uova, le mele grattugiate, il cioccolato spezzettato ed il liquore.

Rimescolare il tutto, foderare una tortiera con carta da forno, stendervi il composto ottenuto, infornare ( forno preriscaldato per 5 minuti ) a 200° per circa un’ora.

regolarsi sempre e comunque col proprio forno, è un po’ delicata come cottura, sempre valida comunque la prova stecchino.

Io ho usato il fornetto elettrico De Longhi, ho provato per 30 minuti, se il sopra dovesse scurirsi troppo ricoprire con alluminio, e fare andare fino a cottura completa-

Posso dirlo? è deliziosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.