Crea sito

Torta di pane Tiramisù alla Pesca

Torta di pane Tiramisù alla Pesca perchè tiramisù? semplicemente per il fatto che viene preparata più o meno con lo stesso procedimento.
Avete del pane avanzato da riciclare? non importa di che tipo, l’importante è che sia di qualche giorno, da usare in qualche modo insomma.
Io avevo del pane comune e del pane integrale e ho usato quello, ma voi potete usare quello che avete, anche se dopo averla assaggiata, anche solo integrale o di farro non sarebbe male ( specie se si vuole qualcosa di ipocalorico ) e poi le darebbe un gusto tutto particolare
L’importante è tagliare le fette possibilmente dello stesso spessore per fare in modo che si inzuppino alla stessa maniera e non correre il rischio di avere punti inzuppati e altri un po’ meno.
Facilissima da preparare, non c’è burro e al posto dello zucchero ho usato il Truvia per cui anche non particolarmente calorica, piacerà a tutti anche ai più piccoli ( in questo caso al posto del Marsala userete del succo di limone o succo di pesca per fare insaporire la stessa frutta, certo che col liquore è un’altra cosa )
Da servire dopo pranzo come dessert ma anche come dolce da merenda.
La diversità rispetto alle altre torte di pane che ho fatto è che il pane non viene fatto ammollare nel latte e poi strizzato.
Ma andiamo alla ricetta che a guardare bene il risultato non è quello di una ricetta povera, vi si presenterà come uno pseudo tiramisù, un vero dolce, se non lo direte forse non se ne accorgeranno che è stata preparata con del pane.

Torta di pane Tiramisù alla Pesca
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gPane
  • 6pesche
  • q.b.marsala
  • 50 gTruvia o il doppio in zucchero
  • 50 gmandorle in granella
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere
  • 200 glatte
  • 2uova

Preparazione Torta di pane Tiramisù alla Pesca

  1. Torta di pane Tiramisù alla Pesca

    Lavate, sbucciate e pulite le pesche raccogliendone il succo che faranno tagliandole in una ciotola e coprirle con il marsala o il liquido scelto.

  2. In una teglia non troppo grossa, ricoperta da carta forno, fare un primo strato di pane ( cercate di riempire anche gli spazi vuoti con piccoli pezzi di pane) e adagiarvi uno strato di pesche.

  3. Torta di pane Tiramisù alla Pesca

    Ricoprite questo primo strato con le mandorle, lo zucchero o truvia mescolati assieme al cacao.

  4. Fare un secondo strato sempre così, l’ultimo deve terminare con le pesche ed il composto sopra.

  5. Torta di pane Tiramisù alla Pesca

    A questo punto, versare il liquido rilasciato dalle pesche, sbattere le due uova con una parte del latte ( non vorrei che vi uscisse dalla teglia )e irrorate bene la torta gettando il composto su tutta la superficie. Se vedete che non fuoriesce liquido aggiungete altro latte in maniera uniforme, in modo da bagnare bene il tutto.

  6. Ricoprite il dolce con una spolverata di zucchero di canna, o se non lo avete, normale, farlo riposare un po muovendo la teglia in modo che il liquido vada a bagnare il tutto.

  7. Infornare a 180° per 30 minuti. Lasciare intiepidire poi riporre in frigo, gustata fredda e’ una delizia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.