Tagliatelle paglia e fieno, al profumo di funghi

Le tagliatelle paglia e fieno, al profumo di funghi sono un primo colorato, simpatico profumato, completo, le tagliatelle paglia e fieno già di per sé sono un tipo di pasta all’uovo saporitissima , è buona già così gustata semplice semplice, col sughetto che vedrete qui sotto è veramente squisita. Preparato il condimento si fa in un attimo, la tagliatelle paglia e fieno cuociono in pochi minuti, da tenersi di scorta per qualche ospite inatteso.

Tagliatelle paglia e fieno, al profumo di funghi

 

 

Tagliatelle paglia e fieno

 

 

INGREDIENTI

 

per 4 persone

320 grammi di tagliatelle all’uovo
1 cipolla di media grandezza
un pizzico di peperoncino e un po’ d’aglio frantumati
olio extra vergine d’oliva
burro
dado vegetale
vino bianco secco
150 grammi di prosciutto cotto ( o crudo) spesso e tagliato a dadini
una manciata di funghi secchi ammollati in acqua tiepida per una decina di minuti, lavati e sciacquati
500 grammi di polpa di pomodoro fresco
panna da cucina e grana a piacere

PROCEDIMENTO

soffriggere la cipolla affettata, in olio un po’ di burro un pezzetto di dado
aggiungere i funghi, insaporire e sfumare con un po’ di vino bianco,
far evaporare, unire la polpa di pomodoro l’aglio e il peperoncino
cominciare la cottura, se il sughetto dovesse restringersi troppo
allungarlo con un po’ d’acqua calda,
poco prima del termine cottura, unire il prosciutto
condire la pasta, aggiungere a piacere un po’ di panna vegetale e grana grattato

2 Risposte a “Tagliatelle paglia e fieno, al profumo di funghi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.