Sfoglia mele e mascarpone

Sfoglia mele e mascarpone una delicatissima torta di pasta sfoglia, sottile leggera si scioglie in bocca.

Io personalmente sono una patita della pasta frolla ma questa è veramente golosa e soprattutto e lo ripeto, è delicatissima.

Ideale per una buona merenda e, sicuramente, per un fine pranzo o cena.

E poi, diciamocelo, si prepara in pochissimo tempo.

Basta seguire le istruzioni sulla confezione, un po’ di fantasia ed il gioco è fatto.

Fantasia per il ripieno che, a seconda del momento e dell’occasione, può essere più o meno ricco e sfizioso.

In questo caso ho usato dell’ottimo cremoso mascarpone che nell’insieme ha reso la farcia veramente gustosa.

Mi è servito per ricoprire un sottilissimo strato di mele, base della torta.

E’ un dolce raffinato, sottile, quasi impalpabile, ottimo per un fine pranzo cena come dicevo, ma da offrire ad ospiti o portare come presente.

Ovviamente va lasciata raffreddare completamente prima di essere spostata e tagliata.

Ma andiamo alla ricetta

Sfoglia mele e mascarpone
Sfoglia mele e mascarpone

 

Sfoglia mele e mascarpone

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia

per la FARCIA

1 grossa mela ( lavata sbucciata e a fettine sottilissime )

250 grammi di formaggio mascarpone ( fuori frigo, è più facilmente lavorabile )

1 rosso d’uovo

3 cucchiai di zucchero

50 grammi di cioccolato bianco al pistacchio ( o solo bianco ) grattugiato grossolanamente

Preparazione

Sbattere l’uovo con lo zucchero, unire il formaggio ed il cioccolato e montare la crema fino ad ottenere un composto soffice e corposo

Distendere la sfoglia con la sua carta ( dopo averla tolta dal frigo una decina di minuti prima ) sulla tortiera, tenendo i bordi rialzati,

stendere sul fondo le fettine di mela, ricoprire il tutto con la crema e schiacciare i bordi all’interno.

Infornare a 180 ° fino a che bordi e crema non si saranno rappresi ( io non ho seguito le istruzioni della confezione, sono andata un po ad occhio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.