Risotto gamberetti e vongole

Risotto gamberetti e vongole con aggiunta di zafferano, buonissimo, un misto tra il risotto alla milanese, risotto alla spagnola….un insieme di sapori diversi ma bene amalgamati tra loro.

Bello da vedere e gustosissimo da mangiare, io l’ho presentato a forma di ciotolina, raffreddato in frigo e poi capovolto, può essere anche una bella idea per la prossima stagione estiva, gustato freddo anche come antipasto.

Cosa ci vuole per preparare questo colorato  e profumato primo piatto?

Allora per insaporire il tutto, una bella cucchiaiata di misto per soffritto surgelato ( sedano cipolla carota ) del brodo vegetale, vongole gamberetti piselli zafferano e l’aggiunta di aromi preferiti…e vino bianco, dimenticavo.

A fine cottura si possono aggiungere anche un trito di erbe fresche ( prezzemolo timo maggiorana )

Per il pesce, comodissimo l’uso di gamberetti e vongole surgelate,  per la cui preparazione non sarà difficoltoso il procedimento, le istruzioni le troverete bene dettagliate sulla confezione.

INGREDIENTI

Allora vi occorreranno circa 320 grammi di riso per risotti, ( 400 grammi se volete abbondare un po’), aglio e peperoncino, qualche fettina di pomodoro, 100 grammi di piselli _piccoli_ lavati sciacquati dal liquido di conservazione, una cucchiaiata di misto per soffritto, 200 grammi di gamberetti,  200 grammi di vongole,1 bustina di zafferano , 80 grammi di olio extra vergine d’oliva, brodo vegetale, pepe nero macinato ( quantitativo a piacere ) da aggiungersi all’ultimo…

Ma passiamo alla preparazione di questo sfizioso risotto, mi raccomando di curarne per bene la cottura, va tenuto rigorosamente al dente anche se _ ovvio_ non deve essere crudo.

Pur essendo un misto di sapori, è talmente appetitoso che non potrà certo non trovare l’assenso di tutti, un insieme di pesce che bene si sposa con le verdure, il tutto esaltato dall’aroma tutto particolare dello zafferano, ovvio che in un risotto così il grana non andrebbe aggiunto. Ho voluto fare questa precisazione, infatti secondo me pur nel rispetto dei gusti di tutti, il grana ne offuscherebbe il carattere tipico e particolare

Risotto gamberetti e vongole

 

Risotto gamberetti e vongole
Risotto gamberetti e vongole

In una casseruola, soffriggere il misto verdura in 80 grammi circa di olio extra vergine d’oliva, qualche fettina di pomodoro, unire un pizzico di aglio e peperoncino in polvere ed il riso

farlo tostare, bagnare con il vino, ed incominciare la cottura allungando con brodo vegetale bollente, aggiunto poco per volta

unire quasi a fine cottura la bustina di zafferano sciolta in un goccio di brodo, i gamberetti, le vongole ( già cotti ) ed i piselli e finire di far cuocere, poco prima di servire aromatizzare con il pepe e ( a piacere ) un goccio di olio crudo

Precedente Crema di asparagi con pastella Successivo Zucchero velo fatto in casa

Lascia un commento