Risotto con tonno e salmone

Il risotto con tonno e salmone può essere una fine delicata idea per un primo di pesce per il giorno dell’ Epifania. Questa giornata, come tutti sappiamo, conclude il magico periodo delle feste natalizie. Il risotto con  tonno e salmone ricorda molto le giornate appena trascorse, le vigilie di magro di tradizione dove il pesce in generale e il salmone in particolare facevano bella mostra di sè su antipasti, mousse, primi secondi….Questo risotto con tonno e salmone rispecchia la voglia di rimanere ancora per un po’ in quella atmosfera, ciò non toglie, se piace, che lo si possa cucinare in occasione di cene un po’ particolari, quando si hanno ospiti, fa sempre fare bella figura! E poi non dimentichiamoci della sua leggerezza e digeribilità, se volete renderlo più leggero potete tralasciate l’aggiunta del formaggio, a me piace già tanto così al naturale, si sente di più il sapore del salmone.

Risotto con tonno e salmone

 

risotto con tonno e salmone

 

 

INGREDIENTI

320 grammi di riso per risotti, integrale ( Scotti )

200 grammi di salmone affumicato, a listarelle

1 scatoletta di tonno, scolato dall’olio di conservazione

2 cucchiai di philadelphia cremoso bianco, o al tonno se lo trovate

1 cipolla, lavata pelata e tagliata a rondelle

brodo vegetale, o di pesce

olio extra vergine d’oliva

vino bianco secco, 1 bicchiere

prezzemolo, lavato e tritato ( a piacere )

 

PROCEDIMENTO

 

In una casseruola, in un paio di cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, fare insaporire la cipolla, unire il riso, sfumarlo con il vino bianco e portarlo a cottura lentamente allungandolo sempre con del brodo bollente aggiunto poco alla volta

una decina di minuti prima di spegnere, unire il salmone ed il tonno e mescolare il tutto, aggiustare di sale solo se NECESSARIO, il salmone è saporito già di suo.

Spegnere e mantecare con il formaggio, aggiungere a piacere qualche fogliolina di prezzemolo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.