Crea sito

Riso gamberetti e piselli

Riso gamberetti e piselli un risotto estivo, buonissimo sia freddo che caldo.

Sono sincera, anche se la stagione non lo richiederebbe di stare ai fornelli, ogni tanto ci casco, oggi ù stata la volta del riso che poi è diventato un piatto unico con l’aggiunta di una bella fetta di anguria e melone, la prossima mi sa che sarà la crostata.

Uscendo ultimamente mi è capitato di ordinare al ristorante la pasta con gamberetti e zucchine che tra l’altro devo dire era molto gustosa anche se leggermente più calorica per l’aggiunta della panna, ed oggi sulla base di quella cena ho voluto preparare questo risotto, con gamberetti che avevo nel congelatore e la variante di pisellini e prosciutto cotto, il tutto rigorosamente senza burro ( che se fate caso uso molto di rado ) e panna.

Delizioso, dopo averlo lasciato riposare un po’ e sempre delizioso gustato come un riso freddo.

Ma andiamo alla preparazione, le dosi che vedrete sotto sono all’incirca per 3/4 persone.

Riso gamberetti e piselli
Riso gamberetti e piselli

Riso gamberetti e piselli

INGREDIENTI

1 bicchiere colmo di riso per risotti

1 cipollotto fresco, solo parte bianca

gamberetti surgelati, già pronti all’uso, circa 150 grammi

100 grammi di prosciutto cotto a dadini

150 grammi di pisellini, al vapore, sciacquati sotto acqua corrente

un cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva

aglio e prezzemolo, quantitativo a piacere

1/2 bicchiere di vino bianco secco

brodo vegetale, q.b, sempre bollente

 

PROCEDIMENTO

  • In una casseruola antiacerente, fare appassire nell’olio la cipolla tagiata in modo molto sottile con una puntina di dado vegetale
  • quando il dado si sarà sciolto, unire il riso, fare insaporire ed allungare con il vino
  • fare evaporare
  • unire il prosciutto ed incominciare la cottura, a mano a mano che asciuga allungare con il brodo
  • a metà cottura circa aggiungere i pisellini, aggiustare di sale, ed un cinque minuti prima di spegnere unire i gamberetti che avrete fatti sgelare e sbollentare per un paio di minuti
  • insaporire con aglio e prezzemolo e, se necessario, aggiungete un goccio d’olio a crudo
  • lasciare riposare prima di servire

Sarà un ottimo piatto da presentare anche ad una cena tra amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.