Riso con patate e scamorza

Riso con patate e scamorza un delizioso primo piatto invernale, caldo semplice che sa di casa e famiglia.

Io lo ricordo quando spesso lo faceva la mia mamma, sicuramente in modo diverso e meglio di me,

con quei piccoli segreti che solo le cuoche di un tempo conoscevano e custodivano gelosamente, anche per piatti semplici come questo.

Ecco un particolare forse lo ricordo, al posto del pomodoro forse metteva una puntina di salsa di pomodoro in tubetto,

e forse lo rendeva più gustoso e saporito aggiungendo della pancetta.

Dico e ripeto forse perché la cucina era il suo regno e non era facile entrarvi per vedere cosa vi stesse combinando.

L’ideale, mi sembra di ricordare, per questo buon primo piatto era il brodo di carne, ma delizioso anche con del brodo vegetale se non lo avete.

Riso con patate e scamorza
Riso con patate e scamorza

Riso con patate e scamorza

INGREDIENTI

per 4 persone

300 grammi circa di riso, per risotti

2 cucchiai di misto verdure per soffritto surgelate, sedano carota cipolla

1 cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva

brodo vegetale

1 bicchiere di vino bianco secco

150 grammi di scamorza, a dadini

1 grosso pomodoro, lavato e a tocchetti

PROCEDIMENTO

  • In una casseruola antiaderente, fare rosolare nell’olio il misto verdure con il riso
  • Sfumare con il vino bianco lasciare evaporare, allungare con brodo caldo e mescolare
  • A questo punto, aggiungere le patate tagliate a tocchetti piccolissimi o se preferite, come ho fatto io, precedentemente lessate ( l’insieme rimarrà più denso )
  • Unire il pomodoro e portare a cottura sempre mescolando, aggiustando di sale, ed allungando con del brodo caldo.
  • A fine cottura, unite i dadini di formaggio che si scioglieranno a contatto del riso bollente, oppure aggiungerli un po’ prima della fine cottura, si amalgameranno così al vostro riso.
  • Servire il piatto dopo averlo fatto riposare un po’, si amalgamerà meglio il tutto e se ne gusterà in pieno il sapore

Precedente Frittata di patate e fagiolini al forno Successivo Crema con tonno acciughe ed olive

Lascia un commento