Polpette zucchine a julienne e philadelphia

Polpette zucchine a julienne e philadelphia sono un delicato secondo piatto con zucchine tagliate a julienne e formaggio philadelphia.

Non so a voi ma a me questo formaggio cremoso piace tanto, lo uso spesso, ed oggi ho pensato di aggiungerlo a queste gustose polpette, che possono essere un secondo piatto sfizioso ma che soprattutto piacerà anche ai più piccoli.

Questo piatto potrebbe venire a fare parte dei vostri aperitivi o di una cena fredda tra amici.

  • Preparazione: 20
  • Cottura:
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Polpette zucchine a julienne e philadelphia

  • Zucchine 2
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Formaggio philadelphia 130 g
  • Uovo 1
  • Formaggio grana grattugiato 50 g
  • Sale un pizzichi
  • Aglio e prezzemolo (anche surgelato) q.b.
  • Pane grattugiato q.b.

Preparazione

  1. Lavare, spuntare e tagliare a julienne le zucchine, farle appassire anche al microonde per qualche minuto e alla massima potenza con poco olio e l’aglio. Quando saranno appassite fatele raffreddare.

    Porle in una ciotola, aggiungere il formaggio philadelphia ammorbidito, l’uovo, il parmigiano grattugiato, pane grattugiato, alternando il formaggio ed il pane, salare, aggiungere l’aglio ed il prezzemolo, ed impastare.

    Si dovrà ottenere un composto lavorabile ma non troppo duro, con le mani formare delle palline, passarle in un velo di pane grattato, con il dito fate un leggero incavo, che potrete poi riempire ( dopo averle fritte ) con dadini di pomodoro, formaggio, prosciutto, olive…..a piacimento.

    Friggere in olio extra vergine d’oliva bollente, fare perdere l’unto in eccesso su carta da cucina.

    Servire con un contorno di insalata pomodoro di stagione

Curiosità

Le zucchine sono un ortaggio estivo, presente spesso e volentieri nella gastronomia dei paesi mediterranei.

Dal sapore delicato si prestano alle più svariate preparazioni, minestre minestroni, risotti, fritte, ripiene, crude in insalata, gratinate….e chi più ne ha più ne metta, insomma sono versatili al massimo.

Anche se il loro apice è la stagione estiva, le si trovano tranquillamente tutto l’anno. Con le zucchine possiamo proporre piatti con tanta resa, minima fatica ed in pochissimo tempo.

Siete incuriositi ad altro ? potrete seguirmi sul Il Giardino delle Delizie la mia pagina facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.