Polpette di zucca e caciotta

Polpette di zucca e caciotta, un secondo piatto con pochissimi e sani ingredienti, un piatto alternativo a carne o pesce. Potete farle anche in forno, basta inumidirsi le mani con olio farvi passare le polpettine ed adagiarle sulla leccarda ricoperta da carta forno. Fare andare a 180° per una ventina di minuti rigirandole a metà cottura.

Saranno pronte quando avranno assunto un bel colore dorato.

Piaceranno anche ai più piccoli, il gusto della zucca non si avverte quasi, delicate e gustose al tempo stesso, con solo grana polpa di zucca ed un pezzetto di caciotta morbida all’interno.

Polpette di zucca e caciotta
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: per 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Zucca già lessata 150 g
  • Formaggio grana grattugiato q.b.
  • Pane grattugiato q.b.
  • Caciotta morbida q.b.
  • Uovo 1
  • Prezzemolo anche surgelato q.b.

Preparazione

    1. Lavare e pulire la zucca, farla a pezzetti e cuocerla in forno caldo a 200° per  20 minuti.
    2. Una vola cotta ridurla a purea e con un colino eliminate il liquido schiacciandola con una forchetta
  1. Disponetela in una zuppiera, unire l’uovo, il prezzemolo surgelato, tanto formaggio quanto serve a renderle lavorabili, aggiungetete anche un po’ di pane grattatato per rendere l’impasto bello lavorabile, salare quanto basta.

  2. Prelevare un po’ d’impasto, mettere al suo interno un dadino di caciotta, formare delle palline e farle rotolare nel pane grattato

  3. Friggerle in poco olio, prima da una parte, poi dall’altra schiacciandole leggermente al centro con una forchetta.

  4. Disporre su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso.

Note

Precedente Torta delicata al cioccolato e arance Successivo Tortine al fondente e granella di mandorle

Lascia un commento