Crea sito

Polpette con zucchine frullate scamorza e senza uovo

Polpette con zucchine frullate scamorza e senza uovo, con ricotta e grana. Senza uovo ebbene sì si possono fare, sono un po’ delicate da lavorare e friggere ma ci si riesce. L’idea ( mi piace improvvisare con quanto ho a disposizione ) me l’ha suggerita l’impasto usato per riempire le zucchine al forno del precedente post, quello che ne è uscito è leggermente diverso ma ugualmente gradevole.

Inutile dire che, non essendoci all’interno del legante, potrebbero correre il rischio che in padella si disfino. A me non è successo, qualche piccolo accorgimento e vi riusciranno sicuramente.

Polpette con zucchine frullate scamorza e senza uovo

Polpette con zucchine frullate scamorza e senza uovo

L’importante è 1)ungere la padella antiaderente lo stretto necessario, non devono inzupparsi d’olio ( si disferebbero e risulterebbero oltremodo indigeste ) 2) usare zucchine possibilmente piccole, con poca polpa, sode e quindi meno acquose 3) quando formerete l’impasto, aggiungete più formaggio o pane grattugiato ( io preferisco il formaggio) se avete difficoltà a formare facilmente le polpettine che poi passerete nel pane grattato 4) sollevarle ( prima di girarle dalla parte opposta) solo quando vedrete la parte che sta cuocendo bella rappresa e che si stacca facilmente dal fondo.

Insomma, qualche piccolo accorgimento e vi verrannoalla perfezione. Piuttosto non guardate alla forma ma piuttosto alla resa, morbidissime piaceranno tanto anche ai più piccoli. Queste, come avrete capito, le ho fatte in padella per cui non so dirvi la resa se preparate in forno.

Allora, per circa il numero di polpette che vedete da foto ( qualcuna se ne era già andata con la scusa dell’assaggio ) vi serviranno all’incirca:

  • 200 grammi di zucchine, lavate e spuntate
  • 100 grammi di scamorza affumicata
  • 100 grammi di ricotta
  • 50 grammi di formaggio grana grattugiato
  • aglio e prezzemolo, anche surgelato, q.b
  • sale, se necessario
  • olio per friggere, q.b
  • pane grattugiato, q.b

Con un minipimer, un frullatore o come più siete comode, frullare dopo averle lavate spuntate e ridotte a piccoli pezzi le vostre zucchine, metterle in una ciotola, unire la ricotta, la scamorza pure essa frullata ed il formaggio grana grattugiato, salare se necessario, aglio e prezzemolo, aggiungere pane grattugiato ( o altro formaggio ) se il composto risultasse difficile da lavorare, formare delle polpettine che passerete nel pane grattato e friggerete in una padellina unta d’olio. Adagiare (con gli accorgimenti di cui vi ho parlato più sopra ) su carta da cucina a fare perdere l’unto in eccesso, gustare quando si saranno raffreddate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.