Polpette con verza e caciotta

Le polpette con verza e caciotta sono delle polpette di verdura e formaggio, in questo caso caciotta. Nelle polpette con verza e caciotta l’ingrediente primo è indubbiamente la verza, la caciotta è il formaggio che avevo in casa ( tra altre qualità ) e che più si addiceva a questo secondo, infatti le polpette con verza e caciotta con questo formaggio “filano”. Nelle polpette con verza e caciotta potete usare altro formaggio pur di pasta morbida, non male anche il bel paese. Sono semplici queste polpette con verza e caciotta quanto gustose, una buona alternativa per un secondo di sostanza senza essere necessariamente di carne. Troppa carne si sa non fa bene, la verza forse non piace a tutti ma così è veramente appetitosa.

Polpette con verza e caciotta

polpette con verza e caciotta

 

INGREDIENTI

200 grammi di verza,

( già lavata, scottata in acqua bollente salata, e fatta cuocere fino a che sarà bella tenera in un cucchiaio d’olio e mezza cipolla sbucciata e tagliata a rondelle allungandola con aceto di mele perchè non attacchi ed acqua se necessario, fino a completa cottura. Lasciarla poi raffreddare, strizzarla se ci fosse acqua in eccesso )

olio extra vergine d’oliva

mezza cipolla rossa

aceto di mele, q b

sale

aglio e peperoncino frantumato

50 grammi di caciotta morbida a piccoli dadini

1 uovo

pane grattato, q.b

1 cucchiaio di grana grattugiato

PROCEDIMENTO

In una zuppiera, sbattere leggermente l’uovo con un pizzico di sale e di aglio e peperoncino

unire il grana, la caciotta a pezzetti, la verza e pane grattato q,b a formare un impasto lavorabile ma morbido.

Formate delle polpettine che passerete poi in un velo di pane grattato, friggere in olio caldo, girare da una parte e dall’altra schiacciandole leggermente con la forchetta, quando avranno preso colore, adagiarle su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso, servire tiepide con altra verdura d’accompagnamento

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.