Petto di pollo con olive e rosmarino al vino

Petto di pollo con olive e rosmarino al vino uno spezzatino di pollo, tenerissimo, un classico sempre apprezzato, facile da preparare ed economico se vogliamo. Se ci sono dei bimbi sarebbe meglio evitare il vino che è quasi il punto forte nella preparazione ( certo che il sapore inevitabilmente varia ) e scegliere una cottura con solo brodo o di pollo o vegetale. Le olive verdi sono quelle di Cerignola, deliziose che mi sono state regalate e che era ora di utilizzare, troppo buone!!!! E’ un piatto sostanzioso, se lo accompagnamo ad un contorno di patate arrosto, purè potrebbe diventare anche un piatto unico.

Petto di pollo con olive e rosmarino al vino
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Petto di pollo 400 g
  • Olive verdi di Cerignola denocciolate 30 g
  • Rosmarino 1 rametto
  • Timo 1 rametto
  • Cipolla 1/2
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Brodo di pollo q.b.
  • Farina bianca q.b.
  • Olio extra vergine d'oliva 40 g
  • Vino bianco q.b.

Preparazione

  1. Lavare, togliere eventuale cartilagine e grasso e tagliarlo a cubetti di circa tre centimetri per lato ( io andavo di fretta e l’ho tagliato un po’ grossolanamente ma andava bene ugualmente). Tritate il rosmarino ed il timo, tritare le olive l’aglio e la cipolla facendoli ammorbidire nell’olio, quindi aggiungere rosmarino e timo, fare soffriggere per qualche minuto, unire poi i cubetti di pollo che avrete passato nella farina e scrollati da quella in eccesso, ( state attente a mescolare di frequente e a tenere il fuoco basso perchè_ infarinati_ i pezzetti di carne potrebbero tendere ad attaccarsi sul fondo del tegame) sfumare con il vino, dopo che sarà evaporato ed il pollo ben rosolato, cominciare con la vera cottura allungandolo e coprendolo con brodo di pollo o vegetale bollente, poco alla volta, chiudere il tegame con un coperchio e farlo andare per circa 40 minuti. Una volta ammorbidito salarlo se sarà necessario ( ricordatevi che ci sono le olive ), avrete ottenuto così una carne tenerissima con un denso sughetto.

Note

Se volete evitare il rischio che la carne attacchi sul fondo, potete infarinarla poco prima di spegnere, passandola al setaccio e facendo addensare il tutto per qualche minuto.

Qualcosa di diverso e stuzzicante con il pollo? vi rimando a questo link:

Pollo al pomodoro e origano

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.