Crea sito

Pesto di piselli noci e basilico

Pesto di piselli noci e basilico una crema gustosa quanto delicata,

buonissima già così al cucchiaio, da spalmare perchè no anche su fette di pane,

per fare tartine o, più comunemente, per condire un buon primo piatto di pasta.

Ed è proprio quello che ho fatto oggi, ve lo consiglio se andate di fretta,

è velocissimo da preparare, ed ora che andiamo verso la bella stagione è ‘ideale per chi non vuole rinunciare al primo.

Calorico? forse un pochino, le noci fanno laloro parte come pure il formaggio grana ed il formaggio pecorino.

piselli sono legumi che trionfano sulle nostre tavole per illoro dolce sapore ma soprattutto per le loro proprietà nutrizionali.

Lo sapevate che i piselli risalgono al periodo neolitico, circa al 7000 a.c, forse originari dell’India, ora sono ampiamente coltivati in Asia e paesi del Mediterraneo.

Ne esistono di vari tipi, in alcuni si mangiano anche i baccelli ( taccole o piselli mangiatutto ), i piselli freschi sono reperibili da maggio a giugno, quelli in scatola sono ovviamente più comodi e poi ci sono quelli surgelati o secchi.

Sono generosamente ricchi di acqua, sono alimenti ipocalorici, ricchissimi di acido folico prevengono patologie cardiovascolari, buon rimedio contro la stipsi con proprietà anche diuretiche, abbasserebbero ( forse ) come i legumi il colesterolo nel sangue, non sono adatti per chi soffre di gotta.

Pesto di piselli noci e basilico
Pesto di piselli noci e basilico

Pesto di piselli noci e basilico

INGREDIENTI

Per un pesto, come da foto

200 grammi circa di piselli ( in questo caso in scatola, sciacquati e lavati dal loro liquido di conservazione )

100 grammi circa di noci già sgusciate

100 grammi di formaggio grattugiato

( metà grana metà pecorino )

basilico surgelato, quantità a piacere

olio extra vergine d’oliva, quanto può servire per diluire l’insieme

( un po’ più di 130 grammi )

PROCEDIMENTO

In un mixer porre i piselli con le noci e frullare, unendo il basilico il formaggio grana grattugiato ed il pecorino grattugiato, continuare a frullare, versando a filo l’olio, fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.

Se condite la pasta, in questo caso spaghetti, tenete da parte un po’ d’acqua di cottura per diluirlo oppure usate del latte.

Pesto con piselli noci e basilico
Pesto con piselli noci e basilico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.