Patate arrosto al microonde

Patate arrosto al microonde, mai preparate? se andate di fretta, sono l’ideale anche senza il piatto crisp.

Non l’avete mai usato il microonde? non ci credo, a dire la verità fino a qualche tempo fa neppure io lo usavo più di tanto, al di là dello scongelamento o riscaldamento  dei cibi.

Infatti, pure essendo un modello non recentissimo, è praticamente nuovo.

Piano piano mi azzardo a fare sempre di più, anche cose semplicissime da tutti i giorni, decise all’ultimo momento.

E’ comodissimo specie per preparare in fretta e all’ultimo minuto qualcosa di improvvisato da mettere in tavola.

Era da tempo che non cucinavo le patate, a chi non piacciono specie se ci sono dei bimbi in casa?

Premetto che al di là delle dritte che troviamo in ogni manualetto, bisogna andare ad occhio o meglio per esperienza sul campo.

Tanto dipende dalla resa del modello che abbiamo, dal peso e quantità

del prodotto da cucinare, una regola base per avere una cottura uniforme

ed omogenea, specie per le verdure e la frutta, è di tagliarla a pezzi più o meno uguali

e, soprattutto, di usare un contenitore adatto ( vetro, pirex, ceramica )

Sono un contorno tradizionale, apprezzato da tutti, per accompagnare il pollo ma anche altri secondi o anche così, un bel piatto a sé gustosissimo.

In genere si usa questo procedimento, inizialmente bisognerebbe usare il combinato ( microonde più grill ) per farle cuocere uniformemente sia dentro che fuori,

per circa 15 minuti, mescolando a metà tempo, poi passare al grill.

Quelle che vi propongo oggi, risulteranno molto morbide con una lieve crosticina esterna, si disfano in bocca.

E poi, hanno un tocco in più, sono insaporite cubetti di pancetta dolce che poi ho tolto, lasciandone così solo il gusto.

Nel contenitore che ho usato io ce ne stavano circa 500 grammi,

ma ne ho voluto preparare di più, per cui le ho fatte cuocere in due riprese.

Patate arrosto al microonde

Patate arrosto al microonde
Patate arrosto al microonde

Allora:

  • Lavare e pelare 500 grammi di patate, più o meno della stessa dimensione
  • Tagliarle a metà, poi in 4 quarti ed in pezzi più o meno uguali
  • Porli nel contenitore con 2 spicchi di aglio, sbucciato e tritato sottilmente, aghetti di 2 rametti di rosmarino lavati ed 1 cucchiaio abbondante d’olio extra vergine d’oliva e un 30 grammi di pancetta dolce a cubetti.
  • Fare andare alla massima potenza per circa 7 minuti e1/2, girare aggiungere olio se fosse asciugato, salare e riprendere la cottura per altri 7 minuti circa, controllare il grado di cottura, lasciatele di più se non vi sembreranno cotte al punto giusto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.