Crea sito

Pasta pomodoro zucchine e funghi porcini

Pasta pomodoro zucchine e funghi porcini ubbidendo, anche se all’ultimo minuto, ad un desiderio familiare, oggi ho improvvisato questo primo piatto decisamente semplice gustoso genuino ed estremamente invitante!

A questo proposito mi permetto di darvi un suggerimento, tenetevi sempre nel congelatore una confezione di misto di verdura per soffritto_ cipolla carota sedano_, vi tornerà utile in tantissime occasioni in cui ( come oggi è capitato a me ) siate sprovvisti delle stesse verdure fresche.

Non c’è dubbio, e questo lo preciso per gli amanti degli ingredienti naturali, che siano meglio i prodotti dell’orto o del fruttivendolo ma, a mali estremi estremi rimedi!

Pasta pomodoro zucchine e funghi porcini
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniper circa 3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

  • 2 cucchiaiMisto verdura surgelati
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 10Pomodorini datterini
  • 400 gPolpa di pomodoro
  • 30 gFunghi porcini
  • 1Zucchina

Pasta pomodoro zucchine e funghi porcini

  1. Lavare i pomodorini tagliarli a piccoli pezzi, lavare e spuntare la zucchina e tagliarla a tocchetti, mettere a bagno per una decina di minuti i funghi.

  2. In una casseruola antiaderente, fare passare nell’olio ( a fuoco basso ) il misto verdura, aggiungere i pomodorini, la zucchina, la polpa di pomodoro e fare cuocere fino a che i funghi si saranno ammorbiditi.

  3. Scolarli e passarli ad uno ad uno sotto l’acqua per eliminare ogni eventuale traccia di terriccio, unirli al sugo

  4. Fare cuocere mescolando ogni tanto e a fuoco basso per una mezz’oretta. Spegnere ed aggiungere, a piacere, un goccio d’olio crudo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.