Pasta al ragù di porro e salsiccia

Pasta al ragù di porro e salsicciaLa pasta al ragù di porro e salsiccia è un primo corposo, la presenza del porro conferisce alla pasta al ragù di porro e salsiccia un profumo e un sapore delicati e particolari, è un primo piatto che riscalda, è completo e può essere seguito da verdure miste o da formaggi, in quanto da solo può essere già quasi un piatto unico. Per renderlo ancor più ricco, ma indubbiamente anche più calorico, si potrebbero aggiungere vitello e manzo macinati. Può essere un primo ideale per una serata tra amici, si presenta bene e lascia al palato un sapore molto fine, pur dal carattere e gusto ben decisi.

Pasta al ragù di porro e salsiccia

INGREDIENTI

Per 4 persone

320 grammi di pasta all’uovo, formato tagliatelle

200 grammi di salsiccia

2 porri a rondelle ( solo la parte interna, la più tenera)

Olio extra vergine d’oliva

Vino rosso

brodo

400 grammi di pomodori maturi

aglio e peperoncino

formaggio grana grattugiato

PROCEDIMENTO

In una casseruola scaldare un paio di cucchiaiate d’olio,

aggiungere il porro farlo rosolare, unire la salsiccia a piccoli pezzi privata della pelle,

insaporire, versare un mezzo bicchiere di vino rosso, far evaporare sempre mescolando

aggiungere il pomodoro e portare lentamente a cottura, aggiustando di sale ,

peperoncino aglio quantitativo a piacere, se il sughetto tendesse ad asciugarsi troppo

allungare con il brodo caldo.

Servire con grana a parte

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *