Pasta al nero di seppia e salmone

La pasta al nero di seppia e salmone è un primo particolare e gustoso, la pasta nero di seppia e salmone l’avevo già provata in maniera più semplice, così oggi gli spaghetti seppia e salmone sono stati il primo piatto in nuova versione, la pasta l’avevo il salmone mi era rimasto dalle feste appena trascorse e ne è uscito un piatto fine e saporito al tempo stesso e soprattutto velocissimo.

Pasta al nero di seppia e salmone
Pasta al nero di seppia e salmone

 

 

Pasta al nero di seppia e salmone

 

INGREDIENTI

( per 4 persone )

360 grammi di pasta, formato spaghetti nero di seppia

2 cucchiai dolio extra vergine d’oliva

poco burro

1 piccolo scalogno, lavato pulito e a fettine

200 grammi di salmone affumicato, a piccoli pezzetti

panna da cucina, q.b

1/2 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO

In una casseruola scaldare lo scalogno, in olio e burro , unire il salmone affumicato, fare rosolare, sfumare col vino, cuocere per qualche minuto.

Nel sughetto ottenuto gettare la pasta al dente, mescolare per bene ed amalgamare con la panna, quantitativo a piacere.

Guarnire con prezzemolo, lavato e a piccole foglioline

 

Precedente Il fondente fa bene Successivo Mele al microonde dessert

Lascia un commento