Mezze penne alle olive e pomodoro

Mezze penne alle olive e pomodoro se andate di fretta fa parte di quelle preparazioni veloci, semplici, dell’ultimo minuto, ma che comunque riescono ad accontentare un po’ tutti.

A meno che…e qui c’è sempre l’eccezione che conferma la regola, qualcuno in casa non sopporti le olive.

Non potrei improvvisare una pasta così con mio genero, al solo odore dell’oliva scappa alla velocità della luce.

Poi, con qualche piccolo accorgimento, un primo piatto così diventerà anche più goloso.

Ho aggiunto infatti una cucchiaiata di panna da cucina, una bella spolverata di grana, e dulcis in fundo, qualche pezzetto di formaggio _tipo fontina, bel paese…._tagliato a pezzetti.

Le olive stimolano l’appetito, favoriscono la digestione, quelle nere contengono una bassa quantità di carboidrati ma più grassi rispetto a quelle verdi,

un attimo di attenzione va dato a quelle in salamoia controindicate a chi soffre di ipertensione per l’alto contenuto in sale.

Per preparare questa pasta, peraltro facilissima e veloce, vi servirà un buon sugo di pomodoro, o passata già pronta se non volete faticare troppo ed andate di fretta,

un passaggio in forno anche quello al microonde ed il gioco è fatto.

Mezze penne alle olive e pomodoro
Mezze penne alle olive e pomodoro

 

Mezze penne alle olive e pomodoro

INGREDIENTI

Sugo al Pomodoro

  • per il Sugo al Pomodoro
  • 400 grammi di pomodoro fresco ( gustoso con i datterini )
  • basilico, anche congelato
  • 1 piccola cipolla
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe a piacere
  • olive nere, 70 grammi
  • olive verdi, 70 grammi
  • 40 grammi di capperi dissalati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di panna da cucina
  • Formaggio_ fontina bel paese gruviera _ q. basta a tocchetti
  • Formaggio grana grattugiato
  • 80 grammi di pasta _ mezze penne a persona_

Rosolare la cipolla lavata ed affettata, l’aglio pulito e a piccoli pezzi nell’olio, unire la polpa di pomodoro, salare, aggiungere le olive nere e verdi a rondelle o a piccoli pezzi, i capperi e da ultimo il basilico. Fare bollire a fuoco basso e semicoperto per circa un’ora, girandolo ogni tanto.

Scolare la pasta al dente, condire con il sugo ottenuto, unire un cucchiaio di panna da cucina, i pezzetti di formaggio, stendere su di una tortiera da forno, spolverizzare con il grana, infornare in forno anche al microonde fino a che il formaggio non si sarà sciolto.

Aggiungere, se volete, altro basilico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.