Merluzzo surgelato con farina di mais e cipolle

Merluzzo surgelato con farina di mais e cipolle un secondo piatto di pesce veramente stuzzicante.

Non avrete solo il secondo, ma un secondo accompagnato da un contorno di cipolle preparato velocemente al microonde.

Per questa preparazione, delle cipolle, vi rimando al link che troverete più sotto nelle Note, in questo caso ho usato cipolle bionde, ma il procedimento è uguale.

Avremo una panatura leggera e croccante, si otterrà in questo modo infatti una panatura nè troppo umida nè troppo secca, i grassi vengono con questa farina assorbiti di meno.

I filetti di pesce andranno completamente scongelati, nel modo che preferite, quindi lavati sciacquati ed asciugati per bene per poi passare alla preparazione.

In questo caso ho scelto dei filetti di merluzzo della Findus, bianchi e gustosi, vengono pescati nelle acque profonde dell’ Oceano Atlantico, sfilettati ancora freschi, surgelati entro tre ore in modo che ne venga preservato sapore e consistenza.

Ricchi di proteine, a basso contenuto di grassi, ideali per una corretta e sana alimentazione.

La preparazione poi, se vorrete, la potrete accompagnare da morbida polenta.

Possono essere fritti in padella oppure ( più dietetici ) preparati in forno a 220° per 20 minuti, dopo averli sciacquati asciugati e posti su di una teglia ricoperta da cartada forno.

Merluzzo surgelato con farina di mais e cipolle
  • Preparazione: 10
  • Cottura: 10
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Filetti di merluzzo 4
  • Uova (a seconda della grossezza) 1/2
  • Farina 00 q.b.
  • Farina di mais q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Cipolle dorate 8
  • Sale q.b.

Preparazione

    • Scongelare il pesce ( ma non troppo, se no si sfalda ) passarlo velocemente sotto l’acqua fredda, asciugarlo con carta da cucina
    • Preparare tre piatti, uno con la farina bianca, uno con l’ uovo sbattuto con un pizzico di sale, l’altro con la farina di mais
    • Passare i filetti, uno alla volta, prima nella farina quindi nell’uovo e poi nella farina di mais
    • Se volete, ancora nell’uovo e poi nella farina di mais
    • Friggere in olio bollente, prima da una parte e poi dall’altra, accompagnandoli con il contorno di cipolle .

Note

  • Per la preparazione delle cipolle, vi rimando a questo link
  • Cipolle bianche al microonde
  • Possono essere conservati in frigo per un paio di  giorni,
Precedente Antipasto di carote in frittata al forno Successivo Torta zucchine e cipolle grattugiate

Lascia un commento