Fusilli pomodoro carciofi e basilico

Fusilli pomodoro carciofi e basilico un primo piatto salutare, semplice, veloce.

Parliamo ( ed usiamo ) spesso e volentieri di pomodoro, io personalmente ne faccio direi quasi un uso illimitato, sia quando è stagione sia quando non lo è, non ne posso fare assolutamente a meno, lo metto un po’ ovunque.

Ma due parole su questo meraviglioso ortaggio vogliamo dirle?

Pure essendo entrato relativamente tardi da noi dalle Americhe rispetto agli altri ortaggi, è diventato il simbolo della nostra dieta Mediterranea.

Ricchi soprattutto d’acqua, ipocalorici dunque, con un discreto apporto di vitamine,

hanno proprietà antiossidanti e vitaminizzanti, favoriscono anche la digestione.

Sono diuretici, ( contenendo infatti tanta acqua ), da limitarsi però da chi soffre di bruciori di stomaco, attenzione al consumo di pomodori non maturi,

per la presenza della solanina possono arrecare disturbi gastrici ed addominali.

Consigliato ai diabetici per l’assenza di zuccheri, agli ipertesi, a chi è in sovrappeso, è l’ortaggio più diffuso dopo la patata, importantissimo per la prevenzione dei tumori.

Per i carciofi ho usato dei carciofini sott’olio, hanno un gusto ricco, e sostanze nutritive molto importanti, riducono il tasso di colesterolo.

Presi a sè possono essere un ottimo antipasto, un altrettanto gustoso contorno, ottimi per insaporire una semplice fettina di carne.

E’ sempre consigliabile tenerne qualche vasetto in dispensa, ci potrebbero salvare da situazioni inaspettate con ospiti inattesi ( una bella pizza ai carciofi? ), li si possono aggiungere in un bel piatto di tartine, o per insaporire un buon secondo di carne o pesce.

Il carciofo andrebbe consumato specie da chi tendenzialmente ha il colesterolo alto, salutare per la protezione del fegato.

Fusilli pomodoro carciofi e basilico
Fusilli pomodoro carciofi e basilico

 

Fusilli pomodoro carciofi e basilico

INGREDIENTI

1 kg circa di pomodori maturi,

( lavati, fatti a piccoli pezzi, e fatti sbollentare per qualche minuto in modo da togliere la buccia )

2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

2 spicchi d’aglio

zucchero di canna

sale

basilico surgelato, quantitativo a piacere ( minimo un cucchiaino )

4 0 5 carciofi sott’olio,scolati e sciacquati dall’olio

PROCEDIMENTO

  • In una casseruola antiaderente, fare ammorbidire nell olio l’aglio tagliato a fettine aggiungere i pomodori, fare bollire per una trentina di minuti, fino a che i pomodori si saranno praticamente sfatti, rigirandoli ogni tanto.
  • Poco prima di spegnere, unire i carciofi tagliati fare bollire ancora un po’, insaporire con il prezzemolo tritato.
  • Scolare la pasta al dente e condire con il sugo appena ottenuto

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.