Fusilli crema di zucchine ed olive

Fusilli crema di zucchine ed olive senza panna senza latte, semplicissimo questo sugo per la pasta, simile al classico sugo di olive e pomodoro, solo che vengono aggiunte delle zucchine gia passate e frullate con il sugo.

Piatto veloce e gustoso, specie se intanto che preparerete il resto le zucchine ( dopo averle lavate e fatte a tocchetti ) le farete ammorbidire con un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, un goccio d’acqua e qualche fettina di cipolla, al microonde, alla massima potenza per una decina di minuti.

E’un sugo adatto a qualsiasi occorrenza, anche dell’ultimo momento, di una facilità estrema.

Tenetevi sempre in dispensa delle olive, nere e verdi,danno un tocco in più ai vostri piatti e non dimenticatevi i capperi che esaltano il gusto di tutto l’insieme.

Ne siamo dei grandi produttori e ne facciamo anche grande uso specie in preparazioni rustiche, aperitivi, antipasti, primi,secondi, per non dimenticare le olive all’ascolana.

Le più note sono quelle Greche, di Gaeta, Taggiasche…con o senza nocciolo, in salamoia, ce n’è per tutti i gusti

Fusilli crema di zucchine ed olive
Fusilli crema di zucchine ed olive

Fusilli crema di zucchine ed olive

INGREDIENTI

per 2 persone

200 grammi di pasta, formato fusilli in questo caso

10 olive tra verdi e nere

( io ho usato quelle già tagliate a rondelle )

1/2 spicchio d’aglio, pelato

250 grammi di pomodoro

1/2 cipolla lavata pelata ed affettata

2 zucchine

peperoncino

un pugnetto di capperi dissalati

olio extra vergine d’oliva

PROCEDIMENTO

  • In una capiente casseruola rosolare nell’olio la cipolla, l’aglio, con un pizzico di peperoncino,
  • unire il pomodoro lavato e spezzettato, salare, e fare cuocere per una quindicina di minuti,
  • aggiungere, quasi a fine cottura, le olive i capperi dissalati, e fare andare ancora un po per insaporire il tutto
  • Nel frattempo avrete tenuto da parte le vostre zucchine, a questo punto, prendere zucchine e sugo alle olive e porre a frullare, aggiungendo se necessario dell’olio extra vergine, a filo
  • Fare cuocere al dente la pasta, condirla con la crema ottenuta, se lo gradite, guarnire con qualche rondella d’oliva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.