Frittelle d’insalata catalana e ricotta

Frittelle d’insalata catalana e ricotta, avete presente quelle buste d’insalata già pronte che si trovano in tutti i supermercati?

lo so che penserete che non sono il massimo, ma può capitare di andare di fretta, di lasciarci prendere dalla curiosità, dalla voglia di avere qualcosa di pronto per qualche preparazione.

Ecco questa potrebbe essere una soluzione. Quella che ho acquistato è pronta, lavata ed utilizzabile nell’immediato. Per una maggiore sicurezza, potremmo anche risciacquarla comunque.

C’è il rischio a volte che possa rimanere inutilizzata,  la mia era d’insalata mista, nel dettaglio: cavolo bianco, carote, indivia riccia e peperone rosso verde, e proprio per questo ho preferito farne delle frittelle con ricotta.

 

Frittelle d'insalata catalana e ricotta
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:tempo di frittura minuti
  • Porzioni:per 3/4
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Insalata catalana 200 g
  • Ricotta 150 g
  • Formaggio grana grattugiato q.b.
  • Pane grattugiato q.b.
  • Uova 4
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aglio e prezzemo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. L’insalata potete farla appassire leggermente in un cucchiaio d’olio con il sale, io l’ho lasciata così al naturale dopo averla però tritata leggermente con forchetta e coltello.

  2. In una ciotola, sbattere le uova con il formaggio grana( 2 o 3 cucchiai) la ricotta, aggiungete la verdura, un pizzico d’aglio e prezzemolo e mescolate per bene il tutto.

  3. Se il composto vi sembrasse troppo morbido, aggiungere altro formaggio e pane grattato fino ad ottenere un insieme che vi permetta di formare delle palline con le mani.

  4. Gettarle in poco olio caldo, schiacciandole con una forchetta, quando si saranno dorate da una parte rigiratele dall’altra. Porre su carta da cucina a fare perdete l’unto in eccesso. Servire calde o tiepide.

Precedente Fettine di pollo al pomodoro fresco Successivo Come fare il brodo di pollo/faraona

Lascia un commento