Frittelle di albicocca e cocco

Frittelle di albicocca e cocco, era da tanto che non preparavo frittelle, ogni tanto le devo fare per il golosone di casa.

Questo è un periodo, in attesa che si entri finalmente in quello più definito dell’estate, in cui spesso e volentieri guardando fra le scorte dell’inverno appena trascorso e in quelle che abitualmente si tengono per poter improvvisare qualcosa, sapevo che c’erano più di un vasetto di frutta sciroppata.

All’inizio ero partita col volerne fare una torta, una crostata, in genere la uso per queste dolci preparazioni quando non è stagione di una particolare frutta fresca, ma per fare una frolla una torta forse era troppo tardi.

E poi mi ero messa in testa queste benedette frittelle e allora ? e frittelle siano!

Chi le ha assaggiate anzi chi le ha poi alla fine divorate ha confermato che sono deliziose, sinceramente così non le avevo mai fatte e vi dirò che non sono una che ama molto azzardare troppo, comunque sia mi sono gettata.

Ovvio che con la frutta fresca è tutta un’altra cosa, ma sappiamo tutti che in commercio ci sono delle buonissime marche di frutta sciroppata quasi al naturale.

Questa che ho usato oggi è di albicocca, forse avessi avuto le pesche avrebbero preso un pizzico di gusto più marcato, sappiamo infatti che l’albicocca è leggermente più dolce.

Se questo dolcetto vi interessa potreste provarlo, anche solo per curiosità, se vi aggrada si potrà poi provare a farlo con frutta fresca ..

Appena le togliete dall’olio, sgocciolatele bene e passatele velocemente ancora calde nella farina di cocco.

Insomma, se siete amanti di frittelle, questa potrebbe essere un’idea, non ci vorrà molto a preparare l’impasto, un po’ di più a friggerle, bisognerà infatti aspettare che l’olio sia bello bollente, e poi avere la pazienza di girarle per farle rosolare da ogni parte in maniera uniforme .

Frittelle di albicocca e cocco
Frittelle di albicocca e cocco

Frittelle di albicocca e cocco

INGREDIENTI

150 grammi di farina bianca

20 grammi di burro, sciolto

3 uova

120 grammi di zucchero

1 fialetta di aroma al limone

un goccio di marsala

la scorza di un limone biologico, grattugiata

300 grammi di albicocche sciroppate, scolate dal loro succo tamponate con carta da cucina e a piccoli pezzi

cocco grattugiato, q.b

olio per frittura

PROCEDIMENTO

  • In una casseruola fare bollire 300 grammi di acqua con lo zucchero, il burro, la fialetta al limone, e la scorza grattugiata del limone, versare la farina, mescolare fino ad ottenere un composto compatto, abbassare la fiamma e cuocere per un paio di minuti. Togliere dal fuoco e fare intiepidire
  • Aggiungere le uova una per volta, mescolare, unire le albicocche.
  • In olio bollente, gettare il composto nell’olio bollente a cucchiaiate, fare colorire da tutte le parti, sgocciolare dall’unto in eccesso e rotolare nel cocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.