Frittata semplice di spinaci cotta al forno

Frittata semplice di spinaci cotta al forno, tempo Pasquale mancano infatti pochissimi giorni, e spesso e volentieri si pensa a cosa voler o dover preparare per queste due giornate di festa, Pasqua e Pasquetta appunto.

La primavera ha difficcoltà a farsi sentire, il desiderio di fare qualche scampagnata però lo si avverte, e cosa c’è di meglio per una gita fuori porta di una torta salata?

La cottura al forno poi ne garantisce leggerezza e digeribilità, ne ho fatte altre ma questa è in assoluto la più semplice e dietetica se vogliamo.

Può essere un antipasto, un secondo piatto leggero, versatile al punto che la potrete utilizzare per farcire dei buoni panini o focacce.

Piacerà sicuramente anche ai più piccoli, per l’occasione una volta fatta potrete ritagliare delle formine a tema, a forma di coniglietto, uovo pasquale, colomba….e servire con l’aperitivo, in modo spiritoso e simpatico.

Frittata semplice di spinaci cotta al forno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:30/40 minuti
  • Porzioni:4/6
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Spinaci surgelati 400 g
  • Cipolla di Tropea 1
  • Uova 6
  • Formaggio grana grattugiato 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai

Preparazione

  1. Fare appassire la cipolla tagliata fine nell’olio ed altrettanta acqua, un pizzico di sale per un paio di minuti al microonde alla massima potenza.

  2. Aggiungere gli spinaci che avrete fatto prima cuocere per 10 minuti sempre alla massima potenza, passati sotto l’acqua fredda e strizzati per bene, e fare insaporire per bene il tutto.

     

  3. A parte, in una capiente ciotola,  sbattere le uova con il grana un goccio di latte ed aggiustare di sale. Unire al composto di spinaci, mescolare per bene e sbattere il tutto energicamente. A piacere aggiungere del pepe e prezzemolo tritato.

  4. Versare il composto in una tortiera_la mia da 22 cm ma con una da 20 vi verrà bella alta_rivestita da carta forno, infornare a 180° col mio fornetto elettrico per 20 minuti, o di più a seconda della resa del proprio forno.

Note

Precedente Risotto con funghi misti porcini e pancetta al microonde Successivo Bistecche di tofu e pomodorini al forno

Lascia un commento