Filetto di vitello con acciughe

Il filetto di vitello con acciughe è un buon secondo, alternativo alla fettina ai ferri e alla cotoletta impanata. Diciamo che il filetto di vitello con acciughe è una via di mezzo tra la carne semplice semplice ed un secondo un po’ più calorico. Per il filetto di vitello con acciughe vi ci vuole dell’ottimo filetto che verrà insaporito in una gustosissima crema di cipolle ed acciughe. Dal sapore un po’ insolito, per chi ama i gusti decisi è un secondo questo semplice ma con quel tocco in più che lo fa diventare un piatto veloce da preparare ed al tempo stesso ottimo da presentare anche ad una cena tra amici. Il filetto di vitello con acciughe  racchiude in se il buon sapore del mare. Rimane tenerissimo, una buona idea per un buon secondo di carne in attesa dei secondi più elaborati e tipici delle prossime feste natalizie.

 

 

Filetto di vitello con acciughe

 

filetto di vitello con acciughe

 

INGREDIENTI

per 4 persone

 

4 o 5 fette di filetto di vitello, leggermente battuto

1 grossa cipolla rossa, lavata pelata e fatta a fettine sottilissime

olio extra vergine d’oliva, ( o burro ) q.b

vino bianco secco, q.b

farina bianca,q.b

8 acciughe dissalate

 

 

PROCEDIMENTO

 

1) infarinare da ambo le parti le fettine

2) in olio e poco burro fare appassire la cipolla

quando sarà quasi morbida aggiungere le acciughe e farle sciogliere

unire il filetto, rosolarlo da una parte e dall’altra e sfumarlo col vino

3) portare piano piano a cottura, sarà pronto quando si formerà una cremina

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.