Dolce di polenta e cocco

Dolce di polenta e cocco, potrebbe diventare anche un budino, se lo metterete a raffreddare in uno stampo adeguato!

O tanti piccoli dolcetti, monoporzioni.

In qualche post precedente a proposito della farina di mais ho detto che è versatile e lo dimostra anche in questo caso.

Ho voluto provare a fare questo dolce, rendendolo più ricco con farina di cocco e cioccolato fondente grattugiato.

Facilissimo direi, si prepara come il classico budino e quindi con del latte,

intero, o parzialmente scremato se lo volete più leggero.

Unica attenzione anche se io, vi dirò, non ho avuto problemi è mescolare sempre a fuoco basso

pur mantenendo un leggero bollore, perché la farina non attacchi.

Solo all’ultimo aggiungerete il cioccolato spezzettato grossolanamente.

Come stampo, per farlo raffreddare, usate quello da budino, o comunque qualcosa di antiaderente per permettere che, una volta raffreddato, si stacchi facilmente.

Io ho bagnato leggermente fondo e pareti con un goccio di Marsala che conferisce un leggero aroma in più all’insieme.

Ma potete usare tranquillamente anche della sola acqua, o altro liquido, latte succhi di frutta…. specie se ci sono dei bimbi.

Siete pronte? andiamo a prepararlo! il primo passaggio è tutto a freddo, e dimenticavo…..senza uova.

Dolce di polenta e cocco
Dolce di polenta e cocco

Dolce di polenta e cocco

INGREDIENTI

250 grammi di latte, intero o parzialmente scremato

100 grammi di panna dolce

80 grammi di farina di mais

50 grammi di zucchero

20 grammi di farina di cocco

80 grammi di cioccolato fondente grattugiato

Marsala, od altro liquore o succo….

granella di noci, o farina di cocco per guarnire

PROCEDIMENTO

  • In una ciotola riunire la farina di mais
  • la farina di cocco
  • lo zucchero
  • diluire il tutto con la panna
  • il latte, aggiungendolo sempre a filo
  • mescolare, fino ad ottenere un insieme omogeneo e fluido
  • Spezzettare il cioccolato fondente grossolanamente
  • porre tutto l’insieme in una casseruola a scaldare leggermente sul fuoco, sempre mescolando
  • aggiungere il cioccolato, e continuare la cottura sempre mescolando come fate con la polenta
  • Il vostro dolce sarà pronto quando incomincerà ad addensarsi e staccarsi dai bordi
  • a questo punto, travasarlo nel contenitore scelto, porre in frigo (una volta raffreddato ) a solidificare per il tempo necessario
  • Porlo poi sul piatto di portata e decorarlo a piacere ( in questo caso, con farina di cocco e granella di noci )

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.