Crea sito

Dolce amaretti e crema

Dolce amaretti e crema una altra torta non proprio fredda, ha un passaggio in forno, ma da gustarsi sicuramente fredda, un po’ per il periodo ma anche per il tipo di dolce.

Non sono sicuramente la sola ad usare il forno, vedo e sento tante temerarie come me, c’è da dire che in questi giorni pure essendoci delle giornate stupende

la temperatura si è abbassata e di parecchio, per cui non è più un sacrificio enorme accendere il forno.

Anche questa è una delle preparazioni che il più delle volte improvviso, anche perché sto cercando di terminare quello che mi trovo in dispensa.

Nei giorni precedenti sinceramente col caldo che faceva era un’impresa mettersi al computer a scrivere ricette,

mancava proprio la forza più che la voglia, oggi si riprende ( ne ho alcune carine in sospeso ) con questa preparazione.

La cosa che mi è balzata all’occhio sono stati degli amaretti, li peso…..no, non ci posso credere, mi manca ancora qualcosa per avere la quantità che mi serve, perché non aggiungere dei Pavesini? ecco così ci siamo, il resto viene da sé.

Mi manca il mascarpone, poco male, lo sostituiamo in qualche modo così diventa anche più leggera.

Ma adesso basta con le parole e mettiamoci all’opera!

Dolce amaretti e crema
Dolce amaretti e crema

 

Dolce amaretti e crema

INGREDIENTI

per la BASE

230 grammi di biscotti Pavesini ed Amaretti ( sbriciolati finemente )  ed amalgamati a

100 grammi di burro, intiepidito ( anche un po’ meno, se preferite, la quantità comunque necessaria a fare compattare bene i biscotti che ovviamente hanno una consistenza diversa rispetto a quelli che siamo soliti usare per questo tipo di preparazione )

per la CREMA

250 grammi di ricotta, scolata da eventuale liquido

100 grammi di panna ( io ne ho messi 200, non volevo tenere la confezione aperta )

3 uova

120 grammi di zucchero

un paio di pesche ( lavate pelate e a pezzetti )

2 yogurt alla pesca

Frutta a piacere a scelta, per guarnire il sopra.

 

PROCEDIMENTO

Intanto che raffredderete il composto di biscotti e burro in frigo per almeno 30 minuti_ dopo averlo ben mescolato e disteso in modo compatto su di una piccola tortiera rivestita da carta da forno_

mescolerete per bene in una capiente ciotola tutti gli ingredienti_ uova zucchero ricotta panna yogurt e frutta, sbattete per un po’ il composto e stendetelo sul fondo biscottato

Infornate a 180° per trenta minuti, controllate il grado di cottura e continuate fino a cottura ultimata, il sopra dovrà essere bene rappreso.

Potete gustarla anche così, oppure una volta raffreddata, decorare con frutta o a vostro piacimento.

( io ho messo, susine e pesche )

Da gustarsi e soprattutto tagliarsi assolutamente fredda, consiglierei un passaggio nel congelatore o di tenerla in frigo un giorno per l’altro, lo yogurt potete sostituirlo con altrettanto mascarpone ( 250 grammi )

Dolce amaretti e crema
Dolce amaretti e crema

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.