Crocchette di tonno e prosciutto

Le crocchette di tonno e prosciutto con l’aggiunta del gustosissimo formaggio philadelphia ( avete presente quel formaggio spalmabile fine delicato che io uso spesso e volentieri per spalmarlo su tartine, nel panettone gastronomico o per torte salate e anche dolci, un tantino più leggero e meno impegnativo dell’altrettanto buono anzi squisito mascarpone?, sì proprio quello ) sono un’idea sfiziosissima per una cenetta in piedi ( sono deliziose anche a temperatura ambiente, se le volete più morbide riscaldatele ma solo un pochino) per uno spuntino, insomma versatili al massimo ed anche nutrienti piaceranno tanto anche ai bambini.

Naturalmente le potrete anche friggere, io ho preferito la versione al forno, come del resto faccio sempre per evitare i fritti, l’olio, per una cucina più leggera e sana.

Se deciderete di non frullare tutti gli ingredienti, potrete cuocerle anche in tempo minore amalgamandoli con le mani, io avendoli frullati ed ottenendo così un composto più morbido ho dovuto tenerli di più.

A voi la scelta e comunque tenete sempre in considerazione la resa del vostro forno, io ho usato il fornetto elettrico DE LONGHI.

Se siete amanti di polpette e crocchette, le troverete deliziose.

Crocchette di tonno e prosciutto
Crocchette di tonno e prosciutto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni14
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

100 g prosciutto cotto
85 g tonno sott’olio
1 uovo
150 g philadelphia
50 g pane grattugiato
30 g formaggio grana grattugiato
150 g zucchine cotte
olio extra vergine d’oliva (q.b)

Strumenti

Ecco di cosa mi sono servita per preparar le

1 Cucchiaio di legno
1 Frullatore a immersione
1 Ciotola

Passaggi

E dedichiamoci ora a questi semplici passaggi di preparazione

In una ciotola o frullatore a immersione porre

1) il tonno scolato dall’olio di conservazione, il formaggio philadelphia, l’uovo leggermente sbattuto e senza sale perché gli ingredienti sono già saporiti di loro, il prosciutto cotto spezzettato, e le zucchine cotte alla massima potenza oer una decina di minuti con un filo d’olio.

2) se usate il frullatore tenete comunque il composto non troppo liquido

A questo punto, trasferite il tutto in una ciotola, aggiungete grana sufficiente ad ottenere un composto lavorabile ma pure sempre morbido- Lasciarlo riposare in frigo se non avete fretta per una trentina di minuti.

Formare con le mani appena unte d’olio delle palline che poi allungherete a forma di crocchetta.

Passarle nel pane grattato, adagiarle sulla leccarda rivestita da carta forno e cuocere a 180° per circa quindici minuti, girarle fino a che non saranno ben rosolate.

Buonissime anche a temperatura ambiente

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *