Crema di nocciole e cioccolato

Crema di nocciole e cioccolato è una simil nutella fatta in casa. Chi non conosce la nutella?

Chi non l’ha mai assaggiata almeno una volta nella sua vita? noi la ricordiamo tra le cose più belle della nostra infanzia, tra le merende più dolci e golose, spalmata su fette di pane casereccio, mangiate a cucchiaiate, “rubata” di nascosto ma visibile sul naso e sul mento di noi bimbi.

Diventava ancora più bello fare i compiti sapendo che a metà pomeriggio ci aspettava questa delizia.

La preparazione di oggi le si avvicina, con la differenza che non ci sono additivi nè conservanti, ma solo ingredienti salutari e genuini.

Certo è calorica, questo non lo mette in dubbio nessuno, ma ha la sua poetica golosità.

Anche noi grandicelli di fronte ad un cucchiaino di questa bontà, se ce la troviamo davanti , non riusciamo a resistere.

E’ piuttosto semplice da realizzare, certo non è identico identico il suo sapore, ma ne uscirà un’ottima crema spalmabile, che non potremo conservare per tempi troppo lunghi ma che comunque si manterrà bene in frigo per alcune settimane.

Con pochissimi ingredienti, nocciole, latte, cioccolato avremo un dolce al cucchiaio versatile, da gustarsi così, da spalmare su fette biscottate, pane, biscotti, per farcire pan di spagna e torte in  genere.

Crema nocciole e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    circa 450 grammi di crema
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Crema di nocciole e cioccolato

  • Nocciole tostate 90 g
  • Zucchero di canna 70 g
  • Zucchero semolato 50 g
  • Cioccolato fondente 110 g
  • Latte 110 g
  • Burro 90 g

Preparazione

  1. Mettere nel mixer lo zucchero semolato, lo zucchero di canna e le nocciole, frullare per bene il tutto, fermare ogni tanto per poi riprendere il composto dalle pareti e mettere quindi in azione di nuovo il mixer. L’ideale sarebbe ottenere una specie di crema, quindi mixare il più possibile. In un pentolino riscaldare il burro a pezzetti con il cioccolato pure a pezzetti, unire il latte, ottenendo così una crema, infine la crema o polvere di nocciole ( a seconda di come le avrete frantumate ). Mescolare bene, fare cuocere la crema per il tempo necessario ad arrivare al bollore, facendola così addensare.Potete versare la crema in un barattolo sterilizzato, se non la utilizzate subito, chiuderlo e conservarlo in frigo.

Consigli

Un particolare importante, le nocciole dovranno essere tritate finissime, quasi ad ottenere una crema, per cercare di avvicinarci il più possibile alla sua consistenza

 
Precedente Zucchine gratinate con acciughe e capperi Successivo Dolce mascarpone colomba e cioccolato

Lascia un commento

*