Crea sito

Crema con farina di castagna

Crema con farina di castagna, e tutti gli anni regolarmente mi trovo più o meno in questo periodo a fare ordine in dispensa.

Difficilmente mi è rimasto qualcosa di scaduto, sono abbastanza attenta a queste cose ma qualcosa in scadenza può capitare.

Ed in genere capita con prodotti non da tutti i giorni o, guarda caso, con quelli che si usano spesso e che, per paura di trovarsi senza, se ne fa una scorta eccessiva.

Qualche giorno fa ho utilizzato l’amaranto, ieri farina di castagna peraltro aperta e quindi ancor più doveroso da dovere finire.

Mi sono scervellata per un po’, pensa e ripensa e mi son detta? perché non farne una crema, non ve l’ho detto ma avevo anche del latte da terminare e quindi…

Crema sia!

Poi al golosone di famiglia, creme budini, e tutto quanto da gustarsi al cucchiaio, non avrei fatto certo un dispetto, anzi!

Si sa che col passare del tempo la farina di castagna tende a prendere un che di amarognolo, ragione in più per consumarla al più presto.

Ad un primo assaggio non suggerisce subito l’ingrediente, ha un sapore particolare, da gustarsi così, con panna montata, o qualche biscotto.

La si potrebbe usare anche per farcire torte o riempire bignè.

 

Crema con farina di castagna
Crema con farina di castagna

Crema con farina di castagna

INGREDIENTI

8 cucchiai rasi di farina di castagna

4 tuorli d’uovo

4 cucchiai di zucchero

1/2 litro di latte

scorza del limone grattugiata

qualche pezzettino di cioccolato fondente, grattugiato fine fine

PROCEDIMENTO

  • Scaldare, ma non bollire il latte
  • sbattere le uova con lo zucchero, unire il cioccolato, la scorza del limone e da ultimo la farina setacciata cercando di rendere il composto senza grumi
  • Mettere l’insieme nel contenitore con il latto caldo, mescolare energicamente e portare a bollore, facendo cuocere a fuoco basso e sempre mescolando fino a che la crema non si sarà rappresa.( qualche minuto )

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.