Carciofi surgelati in polpetta

Carciofi surgelati in polpetta o per meglio dire un secondo gustosissimo con poco dispendio di fatica e tempo.

Naturalmente se usate quelli freschi dovrete innanzi tutto staccare le foglie esterne più dure,  i gambi, dividerli a metà eliminando la parte interna amara, tagliarli poi a spicchi e ridurre i gambi a pezzetti, naturalmente spellati.

Quindi andranno tuffati in acqua bollente salata e cotti per un 15 minuti circa, sgocciolati e raffreddati.

Se usate quelli surgelati come ho fatto io, fare passare i carciofi con un pizzico di dado con 1 cucchiaio d’ olio extra vergine d’oliva e due cucchiai d’acqua, fino a che non si saranno ammorbiditi.

Questo potrebbe essere anche un buon antipasto, tenete in questo caso le polpettine piccole che potrete infilare in stecchi di legno alternandoli con olive o fette di pomodoro.

Piaceranno sicuramente anche ai più piccoli, sono sofficissime, si sciolgono in bocca, aspettate che abbiano fatto una bella crostina prima di girarle, non è nemmeno il caso che le schiacciate, l’interno è cotto e passato per cui in un attimo saranno pronte.

Carciofi surgelati in polpetta
Carciofi surgelati in polpetta

Carciofi surgelati in polpetta

 

INGREDIENTI

  • 1 busta di carciofi surgelati_ quando saranno cotti, circa 250 grammi _
  • 50 grammi di pane raffermo, ammollato nel latte caldo
  • 100 grammi di Parmigiano reggiano grattugiato
  • formaggio Bel Paese q.b, circa 30 grammi
  • aglio e prezzemolo, surgelato
  • noce moscata
  • sale
  • 1 o 2 uova, a seconda della grossezza
  • pane grattato, q.b
  • olio per frittura

 

PROCEDIMENTO

  1. Mettere i carciofi con il pane strizzato nel mixer, l’uovo, ed il formaggio grattugiato, fare diventare tutta una crema e porre in una ciotola, insaporire con sale aglio prezzemolo e noce moscata
  2. Unire pane grattato q.b a rendere il composto lavorabile, formare le polpette ed inserire in ognuna di essere un dadino di formaggio
  3. Passare le polpettine in un velo di pane grattato, friggere in olio bollente, adagiare su carta da cucina a fare perdere l’unto in eccesso

2 Risposte a “Carciofi surgelati in polpetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.