Brodo di cappone natalizio

Brodo di cappone, è il tipo di brodo che da me, per tradizione, si faceva e si fa durante il periodo natalizio, in alternativa al brodo di terza, tipico brodo piacentino preparato con tre tipi di carne, maiale manzo e pollo.

Questo, pure essendo preparato con questa sola qualità di carne è delicato e saporito al tempo stesso, il massimo per farvi cuocere una bella zuppiera di anolini piacentini.

Si sa oggi le abitudini sono cambiate un po’ ovunque, ma da me almeno,

non è Natale o Capodanno se non c’è il brodo di cappone,

il capone poi verrà servito lessato, è tenerissimo leggero accompagnato da salse e sottaceti vari.

Nel brodo potrete fare cuocere gli anolini o anche delle altrettanto buone mezze maniche ripiene, tipico piatto piacentino, di cui vi lascio il link, oltre naturalmente a pasta piccola di vostro gradimento

Mezze maniche dei Frati

Brodo di Cappone
Brodo di Cappone

Brodo di cappone

Ingredienti

1 bel cappone intero, circa 1kg e mezzo

1 bella carota

1 bella cipolla

1 gambo di sedano

( facoltativo, ginepro pepe alloro, io lo preferisco con le sole verdure )

acqua, q.b a coprire completamente il vostro cappone

 

Preparazione

In una pentola antiaderente ed alta porre il vostro cappone, ben lavato e se necessario fiammeggiato ( forse rimane più comodo se lo avete intero tagliarlo già nelle parti principali, comunque vedete voi come rimanete più comode )

unire tutte le verdure, aggiungere un dado di carne ( o sale grosso, se preferire ), cuocere lentamente per almeno tre ore circa, schiumandolo di volta in volta, sarà pronto quando la carne si staccherà dall’osso, attenzione a non farlo sfaldare

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.