Bocconcini di pollo fritti

Bocconcini di pollo fritti sono un gustoso secondo piatto di carne, ottimo da prepararsi anche nelle prossime feste, da noi usa molto, specie per la fine dell’anno o meglio lo vedevo preparare dalla mamma che aveva ereditato qualcosa di simile dalla cucina del babbo, toscano appunto. La sua ricetta non l’ho mai conosciuta ( era molto gelosa delle sue ricette ) ed oggi voglio proporvi questa mia, direi deliziosa veramente. Di pastelle ce ne sono tante ma questa è veramente una delle mie preferite. E’ diventato croccante corposo e morbido allo stesso tempo. Potrete accompagnarlo a verdure pastellate ed avrete un secondo veramente d’effetto. A Natale, come sappiamo, va molto la carne di tacchino quindi potrete preparare questo piatto anche con questa saporita carne. E’ un classico della cucina americana ed ha una origine molto umile, furono gli schiavi delle antiche piantagioni di cotone americane a friggere il pollo nell’olio di palma, si è poi raffinato e diffuso in tutto il mondo. Potrebbe essere anche una bella idea per una cenetta a due.

Potete servirle su di un letto di lattuga con pomodorini e maionese

Bocconcini di pollo fritti
Bocconcini di pollo fritti

Bocconcini di pollo fritti

 

Ingredienti

( per circa 2 persone )

300 grammi di petto di pollo, a tocchetti

farina bianca, q.b ( circa 80 grammi )

2 uova

mezzo bicchiere di latte

pane grattato q.b ( circa 80 grammi )

olio per frittura

sale

noce moscata

 

Preparazione

  • Ridurre il petto di pollo a bocconcini e salare leggermente
  • in una ciotola sbattere le uova, aggiungere il latte e sbattere ancora, insaporire con sale e noce moscata
  • passarli prima nella farina, poi nell’uovo, nel pane grattato, poi nell’uovo e quindi di nuovo nel pane grattato
  • friggere in una padella con olio bollente e portarli a doratura da ambo le parti, sgocciolarli con una schiumarola e fare perdere l’unto in eccesso su carta da cucina
  • servire caldi e subito

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.