Biscotti di mais e noci

Biscotti di mais e noci, golosi veramente questi biscotti, non vi faranno fare brutta figura se offerti per merenda a qualche amico in visita.

E’ tempo di polenta, sicuramente anche da voi incomincerà a vedersi in giro,

nelle sagre di paese, specie nelle zone montane, questa farina utilizzata per piatti fumanti e riscaldanti va alla grande.

Sinceramente io non l’ho ancora preparata, ( anche perché sto studiando qualche ricettina nuova)  almeno per primi piatti o piatti unici e completi.

E poi sto terminando ( purtroppo me ne era rimasta ancora ) della Valsugana,

peraltro ancora buonissima, la quantità giusta per questi dolcetti.

Sono golosi veramente, ma soprattutto friabilissimi, si disfano in bocca.

Per la cottura, lo sapete sicuramente meglio di me, regolatevi per sicurezza con il vostro forno.

I prodotti da forno infatti, sono particolarmente delicati e basta un attimo per rovinare qualcosa.

Sempre meglio tenerli un po’ meno, tenerli sott’occhio, prima che si coloriscano troppo.

Ma andiamo alla ricetta: se siete di fretta, mettetevi un po’ avanti prima, richiedono un passaggio di un’oretta in frigo.

Biscotti di mais e noci
Biscotti di mais e noci

Biscotti di mais e noci

INGREDIENTI

50 grammi di polenta Valsugana

100 grammi di farina bianca

30 grammi di noci macinate fini

25 grammi di farina di cocco

25 grammi di cioccolato, fondente, grattugiato

sale

100 grammi di burro, tiepido

80 grammi di zucchero

1 tuorlo

un goccio di liquore, a scelta

farina di cocco, per spolverizzare

PROCEDIMENTO

  • In una ciotola riunire, la farina bianca, la farina di mais, la farina ottenuta dalle noci e la farina di cocco, unire un pizzico di sale, il burro e lo zucchero
  • Unire il liquore ed impastare
  • Piano piano, impastando, le farine dovranno assorbire completamente il burro, quindi da ultimo aggiungete il rosso e continuate ad impastare
  • Formate una palla che avvolgerete in pellicola da cucina e porrete in frigo a riposare per un’ora
  • Formate poi delle palline che schiaccerete leggermente e porrete bene distanziate tra loro su una placca ricoperta da carta da forno.
  • Fare dorare in forno preriscaldato, a 180° per 10 minuti
  • Controllate sempre comunque, basta un attimo che si scuriscano troppo-
  • Una volta raffreddati, guarnire con farina di cocco

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.