Crea sito

Antipasto di vol au vent al philadelphia

Antipasto di vol au vent al philadelphia anche questa potrebbe essere un’idea semplice veloce valida per tutto il periodo delle Feste Natalizie, in primis ad esempio per la Vigilia di Natale in cui ci si può sbizzarrire, dare ampio spazio alla fantasia pure sempre comunque nel rispetto del dovere mangiare di magro. Se li preparerete per Natale, potrete dare all’insieme la forma di alberello che non disturba nemmeno per Befana, comunque.  Questi stuzzichini sono deliziosi sempre, anche per Befana, per una cena fredda d’estate, per un compleanno. Gli ingredienti sono leggeri, pochi e potremmo dire anche dietetici, non c’è presenza infatti di maionese. E poi carinissimi da vedere e presentare, pratici anche, non particolarmente impegnativi, essendo piccoli andranno via uno dopo l’altro senza comunque appesantirvi. A forma di fiore sono carinissimi, io li ho trovati all’Esse Lunga.

Antipasto di vol au vent al philadelphia

 

Antipasto di vol au vent al philadelphia

Chiaro è che se per caso non li trovate potrete usare quelli di normali dimensioni.

Per farcirli, basterà avere fuori frigo ( si spalmeranno meglio) varie qualità di formaggio philadelphia

  1. al salmone
  2. alle erbe
  3. al tonno
  4. al prosciutto cotto ( che potrete omettere se li volete proprio di magro )
  5. normale

Riempitene uno a uno con un po’ di formaggio, aggiungere dadini di formaggio di pasta morbida, pezzetti di oliva, e di pomodoro, qualche cappero se piace.

Mantenere al fresco, prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.