Tortino al cioccolato con cuore morbido (anche bimby)

Buon pomeriggio…oggi ci vuole la carica giusta visto questa triste giornata!

Questi tortini li conoscete tutti, io oggi vi regalo la mia ricetta fatta, rifatta e strafatta da parenti e amici quindi di sicura riuscita..

E’ una versione comoda perché si possono preparare con largo anticipo e tenere nel freezer.

Possono cosi anche essere gustati da ospiti inaspettati…

che ne dite, ne facciamo una scorta in freezer?!

 

Ingredienti per 8 tortini:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 180 gr di burro
  • 4 uova
  • 140 gr di zucchero
  • 40 gr di farina 00
  • zucchero a velo qb

 

Procedimento Bimby:

Mettete il cioccolato nel boccale e tritate per 20 secondi velocità turbo. Raccogliete sul fondo il cioccolato con l’aiuto della spatola.

Aggiungete al cioccolato burro e zucchero e cuocete per 6 minuti a 60° velocità 3. Una volta trascorsi i sei minuti lasciate raffreddare PER BENE il composto direttamente nel Bimby.

Una volta freddo ( ci vorranno circa 20/25 minuti) aggiungete le uova e farina e lavorate per 20 secondi a velocità 5 e altri 10 secondi velocità Turbo. Ora raccogliete l’impasto sul fondo con la spatola.

Prendete uno stampo da muffin, adagiate 8 stampini usa e getta (io uso quelli in alluminio) negli appositi spazi, ungeteli leggermente con lo staccante per teglie o con una spennellata di burro fuso, dividete l’impasto negli stampini avendo cura di riempirli per poco più di metà.

Mettete in freezer a riposare un ora direttamente con la teglia, in questo modo rimarranno belli diritti e non si inclineranno.

Ora potete procedere in due modi:

  1. Trascorsa l’ora di riposo, prendete i vostri tortini congelati e li togliete dalla teglia, li coprite con del foglio di alluminio e li adagiate nuovamente in freezer per avere sempre un dolce pronto per ospiti improvvisi;
  2. Trascorsa l’ora di riposo, accendete il forno a 200° ventilato. Una volta caldo infornate i tortini per 14/15 minuti (dipenderà dal vostro forno). Vi accorgerete che sono pronti quando lo strato superiore del tortino sembrerà cotto, a questo punto è il momento di sfornare. Sfornateli, rovesciateli uno ad uno in piattini da portata per il dolce, spolverate con zucchero a velo ed eccoli pronti per essere gustati.

PS: potete accompagnarli con un ciuffetto di panna montata o con del gelato alla panna. 

Procedimento tradizionale:

Tritare con il coltello il cioccolato fondente. In un pentolino dal fondo antiaderente sciogliete a fuoco dolce il cioccolato con il burro e lo zucchero, continuando a mescolare con una spatola in silicone.

Una volta sciolto fate raffreddare completamente il composto. Una volta freddo aggiungete le uova e la farina, mescolate per bene ed energicamente con una frusta. Dovrà risalutare un impasto omogeneo e senza grumi.

Prendete uno stampo da muffin, adagiate 8 stampini usa e getta (io uso quelli in alluminio) negli appositi spazi, ungeteli leggermente con lo staccante per teglie o con una spennellata di burro fuso, dividete l’impasto negli stampini avendo cura di riempirli per poco più di metà.

Mettete in freezer a riposare un ora direttamente con la teglia, in questo modo rimarranno belli diritti e non si inclineranno.

Ora potete procedere in due modi:

  1. Trascorsa l’ora di riposo, prendete i vostri tortini congelati e li togliete dalla teglia, li coprite con del foglio di alluminio e li adagiate nuovamente in freezer per avere sempre un dolce pronto per ospiti improvvisi;
  2. Trascorsa l’ora di riposo, accendete il forno a 200° ventilato. Una volta caldo infornate i tortini per 14/15 minuti (dipenderà dal vostro forno). Vi accorgerete che sono pronti quando lo strato superiore del tortino sembrerà cotto, a questo punto è il momento di sfornare. Sfornateli, rovesciateli uno ad uno in piattini da portata per il dolce, spolverate con zucchero a velo ed eccoli pronti per essere gustati.

PS: potete accompagnarli con un ciuffetto di panna montata o con del gelato alla panna. 

 

Super golosi e cioccolatosi,

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Spatzle agli spinaci Successivo Torta di ricotta con gocce di frutti di bosco

Lascia un commento