Crea sito

Torta nuova con le mele…

 

Buongiorno a tutti!

Da buona Trentina …impazzisco per le mele e a sua volta, per tutte le torte con le mele.

Ecco perché sono sempre alla ricerca di nuove ricette 🙂

Questa che vi propongo oggi è una torta di mele che sa di tradizione…come quelle che preparano le nonne trentine 🙂

Sicuramente non una versione light, ma vi assicuro che questa è la regina delle torte con le mele 🙂

A voi il giudizio..

Ingredienti:

  • 2 mele Golden
  • 350 gr di farina 00
  • 100 gr di latte a temperatura ambiente
  • 220 gr di burro morbido
  • 250 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 bicchierino di liquore (facoltativo)
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • succo di mezzo limone

Sbucciamo le mele e affettiamole sottilmente, poi bagnamole con il succo di limone e conserviamo a parte.

Montiamo le uova con lo zucchero fino a quando saranno ben gonfie e spumose, poi sempre sbattendo uniamo il burro morbido poco per vola. In seguito uniamo filo il latte.

Setacciamo la farina sul composto, aggiungiamo il liquore (facoltativo) e per ultimo aggiungiamo il lievito ed il sale. Mescoliamo per bene per amalgamare il tutto.

Ungete una tortiera di 26 cm di diametro, versate il composto, livellatelo con l’aiuto di una spatola e iniziate a disporre a raggiera le mele. Spolverizzare con 2 cucchiai di zucchero la torta prima di infornarla (NB: se volete una crosta più croccante fatelo con lo zucchero di canna!!).

Inforniamo a 190° in forno pre-riscaldato per venti minuti, poi abbassiamo la temperatura a 175° per altri 40 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, verifichiamo la cottura con uno stecchino, la sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella prima di sformarla.

Una volta tiepida, o meglio fredda, sformiamo e decoriamo con zucchero a velo.

Sembra di sentire la nonna che grida: “La merenda è prontaaaa!”

Vero?

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

IMG_4475

Print Friendly, PDF & Email

3 Risposte a “Torta nuova con le mele…”

    1. Grazie Lucia. Sono molto felice che questa torta vi sia piaciuta. Bacetti arrivati 😉
      A presto,
      Evelyn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.