Torta di mele semplice

Ecco a voi “l’ennesima” torta di mele. All’interno del mio blog, la quantità di torte di mele che ho pubblicato negli anni è davvero significativa: crostate, muffin, torte nelle più svariate versioni. Ma non c’è nulla da fare, le torte di mele sono le mie preferite. Questa è una versione super soffice, presa dal blog di Simona di Tavola Arte e Gusto. Soffice, e davvero semplice. Con un ingrediente segreto che rende ancora il tutto più speciale: la panna fresca.

Io poi l’ho arricchita con mandorle a lamelle e una spolverata di zucchero di canna, per renderla più “croccante”. Insomma risultato a dir poco goloso.

 

Ingredienti per una tortiera 24/26 cm di diametro:

  • 2 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 200 ml di panna fresca liquida, da montare
  • 3 mele renette
  • 200 gr di farina 00
  • 50 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • cannella in polvere(facoltativa)
  • mandorle a lamelle per decorare
  • zucchero di canna

Procedimento tradizionale:

Accendere il forno a 180°, statico. In una ciotola capiente montare per bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso. Ora  aggiungere al composto l’olio e la panna, mescolare per amalgamare. Setacciare la farina con il lievito ed aggiungerla un po per volta, al composto, in modo delicato dall’alto verso il basso in modo che non si formino grumi nel composto. L’impasto è pronto. (Io ho aggiunto secondo mio gusto della cannella in polvere anche nell’impasto, ma vedete voi secondo vostro gradimento).

Ungere ed infarinare una tortiera da 24/26 cm di diametro, versare il composto appena ottenuto. Lavare, sbucciare e tagliare le mele a fettine e disporle a raggiera sulla torta, facendo attenzione a non sprofondarle troppo nell’impasto. Cospargere la superficie della torta con mandorle a lamelle ed un cucchiaio di zucchero di canna.

Cuocere la torta per circa 40 minuti in forno caldo a 180°, statico. Effettuare sempre la prova stecchino prima di sfornare per controllare la cottura.

Se pronta, sfornare e far raffreddare su una gratella.

Procedimento Bimby:

Montare per bene le uova con lo zucchero: 1 minuto, velocità 5. Una volta ottenuto un composto spumoso e omogeneo aggiungere olio di semi e panna liquida. Mescolare per amalgamare il composto 10 secondi, velocità 4.

Ora aggiungere:la farina, il lievito e se gradite anche della cannella, mescolare per bene 20 secondi velocità 4/5 fino ad ottenere un composto omogeneo. (Io ho aggiunto secondo mio gusto della cannella in polvere anche nell’impasto, ma vedete voi secondo vostro gradimento).

Ungere ed infarinare una tortiera da 24/26 cm di diametro, versare il composto appena ottenuto. Lavare, sbucciare e tagliare le mele a fettine e disporle a raggiera sulla torta, facendo attenzione a non sprofondarle troppo nell’impasto.  Cospargere la superficie della torta con mandorle a lamelle ed un cucchiaio di zucchero di canna.

Cuocere la torta per circa 40 minuti in forno caldo a 180°, statico. Effettuare sempre la prova stecchino prima di sfornare per controllare la cottura.

Se pronta, sfornare e far raffreddare su una gratella.

Semplice, delicata, e davvero soffice.

La panna dà all’impasto quella particolarità inconfondibile.

Provare per credere.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Kanelbullar - spirali alla cannella- Successivo Torta Lindt

Lascia un commento