Torta cacao e panna

Buon pomeriggio amici!

In arrivo una ricetta davvero super…volete far colpo su ospiti, parenti o amici? Questa torta è davvero l’ideale. Poco sforzo, massima resa! Si impasto tutto in una ciotola e via!

La ricetta è della mia cara Enrica (Chiarapassion), ormai sappiamo che con le sue ricette il risultato è più che una garanzia!

Io ho realizzato la sua torta al cioccolato e panna in versione “amorosa” in occasione di S. Valentino, seguita passo passo, infornata in uno stampo a cuore e diventa una carinissima torta ideale per S. Valentino.

Io poi l’ho decorata con qualche zuccherino a forma di cuore et voilà: una tortina super graziosa!

Ecco a voi la ricetta:

Ingredienti per una torta dimetro 24 cm oppure stampo a cuore di medie dimensioni:

  • 200 gr di farina 00
  • 70 gr di cacao amaro
  • 200 gr di zucchero
  • 250 ml di panna fresca (da montare) non zuccherta
  • una bustina di lievito
  • 3 uova
  • 50 ml di olio di semi

Per la glassa:

  • 160 gr di zucchero a velo
  • 20 gr di cacao amaro
  • 20 gr di burro fuso
  • 4/5 cucchiai di acqua calda
  • zuccherini decorativi a piacere

Accendere il forno a 170°. Per preparare la torta sarà molto semplice. Se avete un mixer da cucina andrà benissimo quello. Io mi sono aiutata con la planetaria munita di fruste ma potete realizzarla tranquillamente anche con Bimby o altro mixer comune da cucina.

All’interno di una ciotola o la ciotola del vostro mixer adagiare in questo ordine gli ingredienti: farina, lievito setacciato, cacao, zucchero semolato, 3 uova, olio, panna fresca. Azionate il mixer (Bimby velocità 4 per 1 minuto) o montate il tutto con le fruste elettriche a velocità medio-alta per circa 2-3 minuti, fino ad avere un composto cremoso e ben amalgamato.

Versare nella tortiera precedentemente imburrata ed infarinata per bene: cuocere a 170° per circa 40/45 minuti eseguendo, prima di sfornare, la prova stecchino.

Lasciar intiepidire la torta nello stampo per 15 minuti e poi sfornarla e metterla a raffreddare su una gratella.

Nel frattempo potete preparare la glassa: in una ciotola adagiate zucchero a velo, cacao, burro fuso e freddo e man mano, mescolando con una frusta, aggiungete acqua calda fino ad ottenere una glassa della consistenza un po’ spessa, che non scivola troppo. Regolatevi voi, io ho dovuto aggiungere circa 4/5 cucchiai di acqua ma se vedete che risulta troppo spessa  potete aggiungerne ancora. La quantità di acqua dipenderà dall’umidità che assorbe il vostro zucchero a velo.

Ora, prima di glassare, mettete la torta sul piatto da portata (quello che avrete scelto per conservarla, questo perché se la glassate su un altra superficie e poi la trasportate la glassa tenderà a creparsi!) e poi tutto in una volta versate la vostra glassa sulla torta, spalmandola per bene su tutta la superficie. Decorate a piacere con zuccherini a vostra scelta e fate rapprendere per 20/30 minuti prima di gustarla.

Super semplice da fare ma super golosa,  io ho riscosso un super successone!

Ve la consiglio!

Attendo le vostre torte,

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Mousse all'acqua - vegan - Successivo Pancake (ricetta Bimby)

Lascia un commento