Spaghetti integrali al sugo di pomodoro&pesto

Buongiorno amici!

Dopo una piccola pausa dal blog eccomi tornare con una ricetta davvero super!..questi spaghetti con questo sugo sono strepitosi! Sugo che mi ha insegnato la mia mamma.

 Si prepara con del pomodoro e del pesto che insieme fanno un’ accoppiata davvero vincente! Il tocco con le mandorle poi ha il suo perché.

Un’ ottima ricetta per consumare il basilico del vostro balcone e trasformarlo in una pasta davvero super golosa!

Ingredienti: ( per 4 persone)

  • 300 gr di spaghetti integrali
  • 30 foglie di basilico fresco ( in alternativa due cucchiai di pesto già pronto)
  • Olio evo qb
  • 30 gr di grana grattugiato
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro (io pomodoro ciliegino, che è più dolce)
  • Una manciata di mandorle a lamelle

 

Portare ad ebollizione in una pentola bella capiente l’acqua per la pasta.

In una padella antiaderente bella calda tostare le mandorle a lamelle, rigirandole spesso facendo attenzione di non bruciarle. Una volta tostate, tenerle da parte.

Lavare per bene le foglie di basilico sotto l’acqua corrente, asciugarle delicatamente una ad una con un panno da cucina. Adagiare le foglie di basilico fresche ed il grana grattugiato in un recipiente alto e stretto (io ho utilizzato il recipiente del frullatore ad immersione).

Versare a filo dell’olio extra vergine di oliva e azionare il frullatore ad immersione continuando a versare, a filo, l’olio. Quando otterrete un sugo bello corposo fermatevi, assaggiate il pesto ed aggiustate di sale se occorre, ma di solito il grana dona la giusta sapidità.

Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, meglio piuttosto al dente.

In una padella salta pasta bella capiente versiamo un filo d’olio, la passata di ciliegino Agromonte® e il pesto appena preparato.  Scoliamo la pasta direttamente sul sugo e a fuoco dolce facciamo insaporire terminando la cottura della pasta. Quando gli spaghetti saranno ben conditi ed insaporiti spegniamo il fuoco e serviamo decorando con mandorle a lamelle.

Veloce, semplice e super golosa..

Alla prossima ricetta,

Evelyn

Print Friendly, PDF & Email
Precedente La mia panna cotta... Successivo Cheesecake allo yogurt senza cottura

Lascia un commento