Rotoli di pasta sfoglia farciti (idea lampo)

Buongiorno a tutti!

Siete pronti per i festeggiamenti di questa sera? Avete già cucinato? Lo state facendo? Oppure non avete idee?

Questa mattina vi propongo un idea per un finger food/ antipasto super veloce…

Rotoli di pasta sfoglia farciti: il primo con prosciutto cotto, mozzarella e finferli…il secondo con spinaci e mozzarella..IMG_3794 IMG_3797

Si preparano velocemente e sono anche un ottima idea come stuzzichino

per aperitivo 😉

Pronti? Via!

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotondi
  • 1 mozzarella
  • 2 sottilette
  • 200 gr di prosciutto cotto a fette
  • 150 gr di Philadelphia o altro formaggio cremoso
  • 150 gr di finferli (anche surgelati)
  • 300 gr di spinaci (anche surgelati)
  • sale e pepe qb
  • olio evo qd
  • 1 tuorlo per spennellare
  • sesamo e semi di papavero qb

Per il rotolo con prosciutto, funghi e mozzarella: Apriamo la pasta sfoglia rotonda, spalmiamo metà Philadelphia. Adagiamo il prosciutto a fette. Insaporiamo i finferli  in padella (in modo da scongelarli se sono scongelati e fargli perdere l’acqua) li insaporiamo con prezzemolo, olio e sale. Una volta pronti li adagiamo sopra il prosciutto ed infine ultimiamo con fiocchetti di metà mozzarella. Richiudiamo il rotolo aiutandoci con la carta forno della pasta sfoglia. Spennelliamo con metà tuorlo e cospargiamo con del sesamo.

Per il rotolo con spinaci e mozzarella: Apriamo la pasta sfoglia rotonda, spalmiamo la quantità di Philadelphia rimanente. Lessiamo gli spinaci surgelati in abbondante acqua salata, scoliamoli e lasciamoli scolare per circa 30 minuti (questa operazione può essere preparata in anticipo). Strizziamo per bene gli spinaci e saltiamoli in padella con un filo di olio evo, saliamo e pepiamo. Una volta pronti adagiamoli sulla Philadelphia. Ultimiamo con fiocchetti di metà mozzarella rimasta. Arricchiamo con 2 sottilette. Richiudiamo il rotolo aiutandoci con la carta forno della pasta sfoglia. Spennelliamo con metà tuorlo e cospargiamo con semi di papavero.

Inforniamo entrambi i rotoli a 200° per circa 20/25 minuti. Una volta cotti (dovranno essere belli scuretti) li lasciamo intiepidire e poi possiamo servire.

Tagliati a fette o a cubetti ecco il nostro finger food !!!

NB: questi rotoli possono essere anche una “scusa” per “ripulire il frigo da formaggi avanzati, o da altri ingredienti che ci sono rimasti dopo Natale da consumare…che aspettate? Correte a vedere che vi avanza in frigo!!

Con questo mio ultimo post del 2013 vi auguro un Felice Anno Nuovo, che sia pieno di serenità e amore!

Un abbraccio,

Evelyn.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Tagliata all'aceto balsamico Successivo Vellutata di cipolle

Lascia un commento