Muffin alle mandorle (anche versione Bimby)

Buon inizio settimana amici!

Oggi una ricetta dolce, super veloce da fare e super profumata..

Questi muffin alle mandorle profumeranno la vostra cucina per tutto il giorno. Semplici, con poco zucchero, ideali per un caffè con le amiche.

Per voi ho provato anche la versione Bimby: non avete più scuse..

Ecco a voi la ricetta:

 

Ingredienti (per 10/11 muffin)

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di mandorle grezze
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di miele
  • 60 gr di burro fuso e freddo
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 uovo
  • 100 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • qualche mandorla grezza intera per decorare

 

Versione tradizionale:

Accendere il fono a 180° ventilato.

Tritare le mandorle, molto fini, con l’aiuto di un mixer e tenerle da parte. In una ciotola montare l’uovo con lo zucchero di canna fino ad ottenere un impasto spumoso. Ora versare nella ciotola con le uova il latte, il miele ed il burro precedentemente fuso e freddo. Aggiungere la farina ed il lievito. Mescolare per bene con l’aiuto di una frusta. Quando l’impasto sarà ben amalgamato aggiungere le mandorle tritate e il pizzico di sale. Mescolare per rendere omogeneo il composto.

Ora rivestiamo una teglia da muffin con gli appositi pirottini, con l’aiuto di un dosa gelato riempiamo ogni pirottino con l’impasto, per tre quarti della sua grandezza fino a terminare l’impasto a disposizione.

Decorare ogni muffin con qualche mandorla grezza ed infornate. Cuocere  per 25 minuti in forno caldo.

Una volta cotti (fate sempre la prova stecchino), sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella.

Versione Bimby:

Accendere il fono a 180° ventilato.

Tritare le mandorle 10 secondi velocità 8 e tenere da parte. Montare l’uovo con lo zucchero per 30 secondi velocità 4.

Aggiungere ora tutti gli altri ingredienti direttamente nel boccale: il burro fuso e freddo, il latte, il miele, la farina, il lievito il pizzico di sale, mescolare per bene 40 secondi velocità 5/6. Aggiungere le mandorle precedentemente tritate e mescolare 10 secondi velocità 4/5.

Ora rivestiamo una teglia da muffin con gli appositi pirottini, con l’aiuto di un dosa gelato riempiamo ogni pirottino con l’impasto, per tre quarti della sua grandezza fino a terminare l’impasto a disposizione.

Decorare ogni muffin con qualche mandorla grezza ed infornate. Cuocere  per 25 minuti in forno caldo.

Una volta cotti (fate sempre la prova stecchino), sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella.

Super semplici e super profumati,

per una pausa caffè davvero golosa.

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

 

 

Versione Bimby

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torta di ricotta con gocce di frutti di bosco Successivo Plumcake light allo yogurt

Lascia un commento