Crea sito

Millefoglie con mousse di pistacchi e fragole..(Re-Cake)

Buongiorno amici!

Anche questo mese ho sperimentato la Re-cake….questa volta si tratta di una millefoglie (con sfoglia fatta rigorosamente con le nostre manine, una sfoglia un po furba) con mousse di fragole e pistacchi…non vi dico che libidine…!

Io ho realizzato delle monoporzioni…gli ospiti sono letteralmente impazziti!

 

IMG_4942

Ingredienti:

Per la pasta sfoglia:

  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di burro freddo tagliato a cubetti
  • 3 gr di sale fino
  • 125 ml di acqua fredda

Per la mousse al pistacchio e fragole:

  • 240 gr di mascarpone a temperatura ambiente
  • 30 gr di pistacchi sminuzzati
  • 1/2 tazza di purea di fragole (calcolate una vaschetta da 250gr)
  • 2 fogli di colla di pesce ( quelli da 4 gr l’uno)
  • 375 ml di panna da montare
  • 100 gr di zucchero semolato

Guarnizione:

  • zucchero a velo per decorare


Procedimento:

Iniziamo dalla pasta sfoglia. In una ciotola mettete la farina setacciata, al centro il burro e il sale e lavorate il tutto fino a ottenere un composto granuloso.

Poco alla volta uniamo l’acqua. L’impasto non va lavorato troppo ma dovete prestare attenzione che l’acqua sia ben incorporata prima di procedere. Vi troverete un impasto molto appiccicoso dovrà riposare per almeno 1 ora in frigo (avvolta nella pellicola alimentare).

Nel frattempo nel tempo del riposo ci occupiamo delle mousse di guarnizione. In una ciotola mescolate il mascarpone (a temperatura ambiente) con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Dividete il composto in due ciotole.
In una unitevi i pistacchi sminuzzati e nell’altra la pura di fragole.
Per le fragole io le ho tagliate a pezzettini, emulsionate con il mixer ad immersione (cosi da creare una purea). Ora scaldiamo la purea in un pentolino e quando sarà bella bollente aggiungiamo la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda. Togliamo da fuoco e lasciamo intiepidire.

Montate la panna e unitela in parti uguali nelle due ciotole. Ora le vostre mousse sono pronte. Non vi resta che metterle nelle sac a poche (e se usate quelle usa e getta basta tagliare la punta). Io le ho messe in frigorifero già nelle sac à poche, cosi poi sono pronte. Il riposo farà si che le mousee ottengano la giusta consistenza da “mousse”.

Torniamo alla sfoglia che ha riposato un ora in frigo. Riprendete l’impasto e adagiatelo sul vostro piano di lavoro precedentemente infarinato.Ora con calma iniziate a stendere (in verticale) l’impasto fino a formare un rettangolo di 20×10.

Ripiegate le due estremità verso l’interno così da sovrapporle. Vi ritrovete con un panetto che andrà posto nuovamente a riposare in frigo per 30 minuti.

Dopo il tempo di riposo, prendete il vostro panetto, posizionatelo in modo da avere “la piega” posta verso di  voi. Stendete nuovamente fino a ottenere nuovamente un rettangolo 20×10. Dovete in pratica rifare due volte il passaggio descritto sopra con il relativo riposo dell’impasto.

Una volta pronto iniziate a stendere la sfoglia. Dovete stenderla fino a ottenere uno spessore di circa 3mm. Bucherellate con i lembi della forchetta la sfoglia. Più sarà forata e meno crescerà in altezza durante la cottura.

Ritagliate (io ho usato la rotella per la pizza) dei rettangoli delle dimensioni di 12×6 circa. (Dipende da quante porzioni dovete fare, io in foto ho fatto una mono-porzione un po abbondante. Sarà a giudizio vostro.

Posizionateli nella teglia del forno (ricoperta con carta forno) e cucinateli a 180° fino a quando non sarà dorata (circa 10/12 minuti). Lasciateli raffreddare.

Prendete una sfoglia, disponete la mousse a ciuffetti sopra la base quindi adagiatevi un altro rettangolo per chiudere.

Prima di servire facciamo riposare in frigorifero.

Lo so che a leggere tutto il procedimento vi sembrerà super laboriosa, ma vi assicuro che non lo è affatto…poi il fatto di preparare la sfoglia da voi stessi…è una super soddisfazione.

Voto 10 + ! Brave le nostre Blogger che hanno ideato il progetto di Re-cake che hanno sempre idee innovative e super particolari..

IMG_4954

Ora non vi resta che andare al supermercato e mettervi all’opera..

Se volete stupire i vostri ospiti questo dolce fa al caso vostro!

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email

Una risposta a “Millefoglie con mousse di pistacchi e fragole..(Re-Cake)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.