Crea sito

Lasagne ai funghi porcini e prosciutto cotto

Buon martedi a tutti voi, amici!

Per iniziare la settimana con il botto sono qui a proporvi un idea per cena o per un pranzo particolare…

..Lasagne ai funghi porcini e prosciutto cotto…

IMG_0348

E’ stata l’ultimo esperimento in cucina realizzato da me e Davide..

Per cena volevamo qualcosa di sfizioso..ed ecco quello che ne è uscito…abbiamo combinato gli ingredienti che avevamo in freezer e frigo ed ecco qui..

Li per li devo dire che non mi convincevano ed invece il profumo che si è venuto a creare era libidinoso..

Ma lascio giudicare a voi…ecco qui la ricetta:

Ingredienti per una teglia     (4 persone)

  • 1 confezione di lasagne Giovanni rana (io utilizzo le grezze)
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 600 ml di besciamella
  • 1 mozzarella
  • 250 gr di porcini surgelati
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)
  • prezzemolo qb (facoltativo)

Per prima cosa prepariamo la besciamella:

      1. Versione Bimby: Mettere nel boccale 500 ml di latte intero, 50 gr di farina 00, 25 gr di burro, noce moscata a piacere ed un pizzico di sale. Cuocere per 12 minuti a 90°.
      2. A mano: Latte intero 500 ml, 50 ml di farina 00, 50 gr di burro, sale qb e noce moscata o pepe a piacere.

In un pentolino lasciate fondere il burro a fuoco moderato; unite la farina mescolando con la frusta. Quindi versate il latte freddo tutto in una volta continuando a mescolare finché inizia a bollire. Salate, diminuite l’intensità della fiamma e cuocete per almeno venti minuti coperto e mescolando di tanto in tanto. Togliete dal fuoco, regolate se occorre il sale e, volendo, insaporite con un pizzico di noce moscata oppure di pepe.

Mentre la nostra besciamella si intiepidisce, in una casseruola  con un filo d’olio evo adagiamo uno spicchietto di aglio. Quando l’olio si sarà scaldato per bene adagiamo i funghi ancora surgelati. Facciamo cuocere a fiamma moderata continuando a mescolare fino a quando i funghi non si saranno cotti e quindi decongelati, avendo assorbito per bene la loro acqua. Saliamo, pepiamo secondo nostro gusto e per ultimo insaporiamo con del prezzemolo.

Se avete i funghi freschi ancora meglio, dopo averli curati e risciaquati per bene insaporiteli come spiegato sopra fino a quando non avranno assorbito per bene la loro acqua.

Ora che abbiamo sia la besciamella che i funghi pronti componiamo le nostre lasagne. In una terrina adagiamo un fino di olio evo e un cucchiaio di besciamella, partiamo con il primo strato di pasta, poi copriamo per bene con la besciamella, spolverata di grana, un cucchiaio di fughi e qualche fiocco di mozzarella, copriamo con altra pasta e via dicendo fino ad esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato lo arricchiremo con abbondante besciamella e una bella spolverata di grana con un filo d’olio evo.

Cuocere per 20 minuti a 200° ventilato. Gli ultimi minuti io gli ho dati di grill, in modo da formare una splendida crosticina.

Ecco a voi delle lasagne alternative, non ci avrei scommesso sul risultato ed invece mi sono ricreduta..IMG_0320

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.